Coni, premiata la App “Tennis Commander” dell’Università di Pisa

Sembra fare un passo in avanti l'app pisana "Tennis Commander", premiata anche dal Coni con il contest "Play it easy"

tennis

Ulteriori successi per l’app “Tennis Commander”, ideata dall’Università di Pisa, che permette ai giocatori di tennis di monitorare e perfezionare le loro performance.

La prima vittoria sul campo è stata lo scorso dicembre alla Maker Faire di Roma quando la App ha vinto il contest “Play it easy” indetto dal Coni.

Da lì si è aperta la strada per una collaborazione con il Comitato olimpico nazionale italiano con l’obiettivo di utilizzare questa innovativa applicazione nelle strutture federali e nei circoli.

“Tennis Commander è il primo software per smartwatch che serve a monitorare e migliorare le performance dei tennisti”, spiega il professore Giuseppe Prencipe, Ceo dello spin-off dell’Università di Pisa che ha realizzato la App.

In pratica, i movimenti e il gesto tecnico dei tennisti sono monitorati dallo smartwatch indossato durante la sessione di gioco che elabora i dati raccolti in tempo reale fornendo così un vero e proprio “supporto strategico” al giocatore.

“Dopo la vittoria alla Maker Faire – conclude Prencipe – abbiamo avviato un dialogo fattivo con il Coni e da gennaio l’idea è appunto quella di stabilire una road-map sia tecnica che finanziaria che possa portare a far compiere un passo avanti all’intero progetto”.

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.