Panchine della felicità, dal digitale al territorio e viceversa

In previsione della Giornata Mondiale della Felicità ecco il contest "panchine della felicità", evento all'interno dell'iniziativa #20difelicità

panchine della felicità

In occasione della Giornata Mondiale della Felicitò prevista il 20 marzo prossimo, il network di geni positivi di 2BHappy Agency ha ideato una campagna di promozione e divulgazione che prevede una serie di eventi, iniziative, workshop e flashmob digitali sui social network e sul territorio nazionale.

L’iniziativa chiamata #20difelicità  è sostenuta anche da Digital Bench, la panchina digitale dove ogni giorno Caterina Schiappa incontra esperti di settore che argomentano su tematiche che le stanno particolarmente a cuore.
L’obiettivo è lo scambio di competenze e know-how volti ad incuriosire prima di tutto persone desiderose di crescere ed allenare la felicità e poi aziende, organizzazioni e liberi professionisti interessati ad una piattaforma digitale innovativa per divulgare il proprio valore unico.

Le “panchine della felicità” sono stata ideate da Caterina Schiappa, insieme ad Alfredo Spalletta CHO di Digital Bench e Luca Margherita, e si tratta di un vero e proprio contest per individuare le 20 panchine “uniche” del nostro Paese. Per partecipare bisognerà trovare la propria panchina ideale e mandare una foto con una breve didascalia con le motivazioni della scelta.

Le immagini verrano votate e quelli che otterranno  almeno 30 voti, saranno sottoposte al giudizio di una giuria che ne valuterà la qualità dello scatto, l’aderenza alla tematica del concorso e l’originalità sul tema della Felicità.

Ogni membro della giuria sceglierà la propria panchina, che prenderà in “custodia” per almeno un anno: la potrà ristrutturare, personalizzare e intitolare con l’autorizzazione dei Comuni di riferimento. L’obiettivo è quello di creare un giardino della felicità.

Giulia Spalletta