Coldiretti Giovani Impresa: l’umbro Panella nell’Esecutivo nazionale

Ha 27 anni, è di Perugia, dove conduce un'azienda agricola che comprende pure agriturismo e fattoria didattica

L’umbro Francesco Panella è entrato nell’Esecutivo nazionale di Coldiretti Giovani Impresa. Il delegato regionale del movimento che raduna gli imprenditori under 30 della Coldiretti farà parte della squadra guidata dalla campana Veronica Barbati, nuovo leader dei giovani agricoltori italiani, eletta a Roma dall’Assemblea nazionale di Coldiretti Giovani Impresa.

Francesco Panella ha 27 anni, è di Perugia, dallo scorso mese giugno è delegato regionale Coldiretti Giovani Impresa Umbria. A Umbertide conduce un’azienda agricola di 50 ettari a indirizzo cerealicolo e olivicolo, cui si aggiungono miele e leguminose. L’azienda è dotata anche di agriturismo e fattoria turistica.

Queste le sue prime parole dopo aver ottenuto l’incarico: “Sono molto motivato. L’auspicio è che con il nostro lavoro si possa contribuire a rispondere alle esigenze dei ragazzi che entrano nel mondo dell’agricoltura, ma anche a risolvere le varie problematiche che tutti i giorni i giovani imprenditori agricoli sono chiamati ad affrontare. Chi si impegna nelle campagne è convinto di svolgere un mestiere dalle prospettive economiche importanti, ma anche utile all’ambiente e all’intera collettività. Le campagne possono offrire prospettive di lavoro sia per chi vuole intraprendere con idee innovative che per chi vuole trovare un’occupazione anche temporanea nelle stalle o nei campi”.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.