Export Sud: per l’internazionalizzazione si punta sulla nautica

L'Ice organizza la partecipazione delle aziende nostrane a Nautic 2018 che si terrà a Parigi

settore nautico

Export Sud punta sulla nautica. Nell’ambito del programma speciale di attività per favorire l’internazionalizzazione delle Pmi provenienti dalle Regioni meno sviluppate, ossia Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia, e da quelle in transizione, ossia Abruzzo, Molise e Sardegna, attraverso iniziative promozionali a condizioni agevolate, l’Ice – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane favorisce la partecipazione delle aziende nostrane a Nautic 2018, in programma a Parigi, nel centro espositivo Porte de Versaille, dall’8 al 16 dicembre. Il Nautic di Parigi è il più antico salone nautico francese e costituisce un importante appuntamento per gli operatori del settore che vogliono avere la possibilità di far conoscere i loro prodotti e ampliare il loro portafogli clienti internazionale.

L’Italia è il terzo esportatore a livello mondiale di imbarcazioni da diporto e sportive. La produzione ha registrato una crescita del 14% nel 2017, che si conferma con un +8,7% durante il primo trimestre del 2018. Nel 2017 il 43,7% delle esportazioni italiane del settore hanno avuto come destinatari paesi dell’Ue. La Francia da sola è stata destinataria del 7,4% del totale delle esportazioni italiane.

L’Ice, che ha opzionato un’area open space di circa 1100 metri quadrati, offre l’affitto dell’area espositiva, l’allestimento e l’arredamento della postazione, la pubblicità sulle riviste di settore, l’inserimento nel catalogo ufficiale della fiera, la movimentazione delle imbarcazioni all’interno dello spazio espositivo, hostess e interpreti.

Sono a carico di chi partecipa le spese di trasporto e movimentazione del proprio campionario, le spese di viaggio e alloggio del proprio personale in fiera e ogni altro servizio non espressamente indicato nell’offerta. La quota di partecipazione per ogni azienda è di 500 euro a imbarcazione. Saranno ammesse al massimo tre imbarcazioni per ogni cantiere.

Per partecipare si deve inviare entro il 31 luglio la scheda di adesione al fax +390689280353 o alla mail pes.tecnologia@ice.it, precisando il numero di imbarcazioni che si intende esporre. Le richieste saranno registrate in ordine di arrivo fino a esaurimento dello spazio disponibile.

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.