Con Bottaro, la pesatura industriale non conosce limiti

L’ultima commessa dell’azienda bergamasca: una bilancia di oltre 30 metri installata in una cava nel Bresciano

Bottaro Bilance

Commessa da record per Bottaro Bilance: l’azienda di Ranica, alle porte di Bergamo, ha progettato e installato presso la cava del gruppo Bernardelli di Ghedi una bilancia lunga 31,5 metri per pesare i mezzi pesanti che tutti i giorni caricano e scaricano filler per edilizia. Una commessa che conferma il peso forte di Bottaro, che dal progetto all’assistenza fino alla produzione rigorosamente «made in Italy» offre sistemi resistenti, affidabili e duraturi per soddisfare ogni esigenza di pesatura, cave comprese.

«La grande affidabilità dei materiali sia per la parte meccanica sia in quella elettronica nasce da un controllo meticoloso su tutta la filiera, secondo una progettazione sofisticata, severi test, uso di materiali selezionati e processi produttivi altamente ingegnerizzati – conferma il titolare Alberto Bottaro -. La scelta della qualità, da sempre obiettivo primario di Bottaro, va di pari passo con l’impegno nel soddisfare tutte le esigenze di personalizzazione: possiamo infatti fornire pese per esigenze e settori diversi, dagli automezzi alle gru fino alle tecnologie di pesatura per le isole ecologiche per alleggerire il lavoro manuale di carico-scarico dello smaltimento dei rifiuti, del riciclo e del recupero di materiali ed energia attraverso sistemi di misura avanzati».

 

SCOPRI DI PIÙ

Visita il Sito Bottaro Bilance

Leggi anche gli articoli Si!Reputation

Bilance per l’industria, Bottaro: «Il valore del “made in Italy” tra tecnologia e meccanica»

Bottaro bilance: da 50 anni il peso del «made in Italy»

Bottaro, inaugurata la nuova sede di Ranica

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.