Bottaro bilance: da 50 anni il peso del «made in Italy»

Innovazione tecnologica e qualità costruttiva sono il marchio di fabbrica di bilance, pese a ponte e sistemi di pesatura industriali meccanici ed elettronici realizzati dall’azienda bergamasca, un unico interlocutore per tutto il ciclo di vita del prodotto: dalla progettazione alla produzione, dal collaudo all’assistenza fino alle verifiche periodiche

È la versatilità nel proporre la soluzione più consona alle proprie esigenze di lavoro il peso forte delle bilance e dei sistemi di pesatura di Bottaro. Tutti i giorni, infatti, nella nuova sede di Ranica, alle porte di Bergamo, dell’azienda specializzata nella progettazione, produzione, taratura, collaudo e verifica periodica di bilance e sistemi di pesatura industriali meccanici ed elettronici, entrano ed escono pese a ponte per autocarri o per usi speciali, piattaforme a celle elettroniche, interrate e fuoriterra, dinamometri, transpallet, bilance contapezzi o pesa ferro capaci di supportare fino a 300 tonnellate. E ancora bilance per il commercio e strumenti di precisione per laboratori chimici, farmaceutici che rilevano fin sotto al millesimo di grammo.

«Tutto rigorosamente made in Italy» tiene a precisare Alberto Bottaro, titolare dell’azienda guidata insieme al padre Giuseppe. Tra i principali player sul mercato italiano ed estero, da oltre 50 anni Bottaro è sinonimo di esperienza, organizzazione, specializzazione e passione: sigilli aziendali di una conoscenza delle più avanzate tecnologie e notevole disponibilità di attrezzature e mezzi che consentono all’azienda bergamasca di affrontare qualsiasi problematica relativa all’installazione e assistenza di bilance e sistemi di pesatura. «Dalla progettazione alla costruzione, dall’installazione all’assistenza tutta la filiera è controllata e seguiamo tutto il ciclo di vita di bilance, pese a ponte e piattaforme per aziende meccaniche, chimiche, agroalimentari, siderurgiche – spiega Alberto Bottaro -. La grande affidabilità dei materiali sia per la parte meccanica sia in quella elettronica nasce da un controllo meticoloso su tutta la filiera, secondo una progettazione sofisticata, severi test, uso di materiali selezionati e processi produttivi altamente ingegnerizzati. La scelta della qualità, da sempre obiettivo primario di Bottaro, va di pari passo con l’impegno nel soddisfare tutte le esigenze di personalizzazione: possiamo infatti fornire pese per esigenze e settori diversi, dagli automezzi alle gru fino alle tecnologie di pesatura per le isole ecologiche per alleggerire il lavoro manuale di carico-scarico dello smaltimento dei rifiuti, del riciclo e del recupero di materiali ed energia attraverso sistemi di misura avanzati».

Con l’introduzione delle normative europee per la certificazione Iso 9000 nelle aziende, Bottaro ha inoltre provveduto ad attrezzarsi con masse campione e pesi certificati Lat per fornire servizi di collaudo, taratura e revisione di bilance di ogni tipologia: «Abbiamo qualificato il personale tecnico addetto per svolgere il servizio di taratura con rilascio di relazione di prova per qualsiasi sistema di pesatura – conferma Bottaro -. Per quanto concerne il D.m. 182 del 2000 riguardante la verifica periodica sugli strumenti di misura omologati per l’utilizzo con terzi, ci avvaliamo invece del nostro laboratorio metrologico interno dove eseguiamo le stesse prove previste all’atto della verificazione iniziale dell’idoneità dello strumento».

 

SCOPRI DI PIÙ

Leggi anche  Bilance per l’industria, Bottaro: «Il valore del “made in Italy” tra tecnologia e meccanica»

Leggi l’approfondimento Ansa  Bottaro, inaugurata la nuova sede di Ranica

Visita il Sito Bottaro Bilance 

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.