Voucher di digitalizzazione pmi: prorogati termini per le domande

Il nuovo limite è le ore 17 di lunedì 12 febbraio. Gli uffici di Confcommercio Umbria sono di nuovo a disposizione delle imprese

Confcommercio Umbria fa sapere che il ministero dello Sviluppo economico ha posticipato la scadenza per la presentazione delle istanze di accesso ai voucher digitalizzazione delle Pmi. La nuova scadenza è lunedì 12 febbraio alle ore 17.

Per questo motivo, gli uffici di Confcommercio sono di nuovo a disposizione delle imprese. Informazioni e assistenza si possono richiedere agli uffici del territorio di Confcommercio, alle segreterie del settore merceologico di appartenenza, all’Ufficio bandi e incentivi di Confcommercio Umbria, sia a Perugia sia a Terni.

Va ricordato che i voucher per la digitalizzazione delle piccole e medie imprese sono una misura di agevolazione per tutte le micro, piccole e medie imprese e prevedono un contributo, tramite concessione di un voucher, di importo non superiore a 10 mila euro, con lo scopo di adottare interventi di digitalizzazione dei processi aziendali e di ammodernamento tecnologico.

Il ministero dello Sviluppo economico fa sapere che, alle 16 del 9 febbraio, risultavano questi numeri: 83 mila domande già inviate, 9 mila domande in compilazione. C’è però ancora tempo per presentare le istanze e per poter dunque accedere ai voucher di digitalizzazione.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.