Sase: il nuovo direttore è Umberto Solimeno

Ha 53 anni, succede a Piervittorio Farabbi, ha lavorato sia nel settore delle compagnie aeree, sia in quello alberghiero e del marketing

Il nuovo direttore e accountable manager di Sase Spa, società che gestisce l’aeroporto internazionale ‘San Francesco d’Assisi’ di Perugia, è Umberto Solimeno. E’ stato nominato mercoledì 31 gennaio dal Consiglio d’amministrazione della società stessa.

La presentazione alla stampa di Umberto Solimeno è stata fissata per lunedì 5 febbraio alle 11.30 presso la sala eventi del terminal aeroportuale. Il dirigente ha 53 anni e succede a Piervittorio Farabbi che, da qualche settimana, ha deciso di lasciare l’Umbria per diventare direttore generale della Sacal, la società aeroportuale calabrese.

Solimeno, dal 2012 al 2016, è stato direttore della compagnia Air Canada per l’Italia e presidente di Ibar, associazioni dei vettori aerei presenti in Italia. Prima aveva lavorato nel settore alberghiero, per Ciga Hotels, e per la compagnia aerea olandese Klm. Dal 1995 al 200 è stato responsabile per l’Italia di Air Littoral, piccola compagnia francese. Sette anni li ha passati nel settore del marketing e commerciale di Aeroporti del Garda. Da poco è direttore commerciale e marketing di Zoomarine, parco acquatico alle porte di Roma.

La Sase ha scelto tra due curricula che alla fine erano rimasti, dopo la prima selezione, che ha scremato le 19 proposte arrivate.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.