Giardini de La Passeggiata di Terni: ultimati i lavori di restauro

La Fondazione Cassa di Risparmio di Narni e di Terni ha presentato anche due opere d'arte acquisite per la raccolta della Fondazione

Sono terminati i lavori di restauro dei Giardini de La Passeggiata di Terni a opera della Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni, sotto l’alta sorveglianza della Sovrintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell’Umbria. Si tratta, nel dettaglio, di due sculture in travertino, a forma di sfinge, provenienti dalla fontana di piazza Maggiore, di una vasca ottagonale con al centro una piccola scultura, del portone e della parte bassa della facciata dell’ex chiesa del Carmine. Per quest’ultimo intervento, si è pulito dalle numerose scritte eseguite con vernice spray.

La Fondazione Carit, nel presentare il restauro de La Passeggiata, ha mostrato anche due opere d’arte acquisite per la Raccolta d’arte cittadina: la Cascata delle Marmore attribuita a Jan Frans van Bloemen, detto l’Orizzonte (1662 – 1749) e un’opera di Agostino Bonalumi, del 2004, intitolata Rosso.

“Investimenti culturali per il cittadino attraverso il restauro o il recupero di opere d’arte e il rientro di quelle allontanate dal territorio d’origine. Questa la mission della Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni nell’ambito del settore rilevante dell’arte, attività e beni culturali” si legge in una nota.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.