Valnerina: pausa per il progetto della Camera di commercio

‘La porta di ingresso della Valnerina: rilancio attività’ riprenderà a gennaio con l’ultimo modulo dedicato all’accoglienza turistica e all’ospitalità

Si è concluso oggi il secondo modulo di ‘La porta di ingresso della Valnerina: rilancio attività’, progetto promosso dalla Camera di commercio di Terni per supportare le imprese di Ferentillo, Montefranco, Arrone e Polino a seguito della crisi determinata dal sisma del 2016.

Il primo modulo ha riguardato ‘L’accompagnamento delle imprese nella definizione e progettazione della strategia digitale aziendale’ ed è stato realizzato con la collaborazione di Massimo Santamicone (esperto digital strategist). Il secondo modulo ha avuto invece come tema la ‘gestione aziendale del cambiamento’ ed è stato curato da Sergio Cimino (ingegnere industriale, manager, consulente per le piccole e medie aziende e docente universitario presso gli atenei di Perugia e Siena). Al primo modulo hanno partecipato 30 persone, mentre al secondo 16.

Con la conclusione della ‘gestione aziendale del cambiamento’, il progetto ‘La porta di ingresso della Valnerina: rilancio attività’ si prende una pausa per poi riprendere il prossimo gennaio con il terzo e ultimo modulo dedicato all’accoglienza turistica e all’ospitalità. Per le aziende interessate vi è ancora la possibilità di iscrizione; il requisito necessario di accesso essere in uno dei quattro Comuni coinvolti nel progetto. Per info promozione@tr.camcom.it.

 

Laura Proietti

Giornalista professionista, ho lavorato per carta stampata (quotidiani e settimanali), agenzie di stampa e siti internet. Ho esplorato la produzione della notizia in ogni sua sfaccettatura: come reporter e come addetta stampa. Ho spaziato nei settori più diversi: dalla cronaca all’enogastronomia, dalla politica all’economia, con un occhio particolare allo sport.