Università di Perugia: iscrizione gratis per i detenuti umbri

Il rettore dell'Ateneo Franco Moriconi ha accolto la richiesta del Garante dei detenuti dell'Umbria

Ci si può iscrivere all’Università degli Studi di Perugia fino al prossimo 6 novembre. La novità è che, per la prima volta, i detenuti nelle carceri umbre potranno farlo gratuitamente. Il rettore Franco Moriconi ha così accolto la richiesta del Garante dei detenuti dell’Umbria, Stefano Anastasìa.

Totale esenzione dai costi d’iscrizione per i detenuti. “Per molti detenuti lo studio universitario è una straordinaria opportunità formativa, motivazionale e di approfondimento, che costituisce un elemento essenziale nella concretizzazione della finalità rieducativa della pena prevista dalla Costituzione” ha detto Anastasìa.

Che poi ha aggiunto: “Si tratta di una decisione di grande importanza e voglio ringraziare personalmente il rettore Moriconi. Ora confido nella medesima sensibilità e attenzione degli organi regionali e, in particolare della presidente Marini, per un analogo sforzo: l’esenzione dalla tassa regionale per il diritto allo studio”.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.