Aziende igiene ambientale: 1.400 lavoratori chiamati al voto

Oggi e domani si eleggono i rappresentanti sindacali. Sgalla (Cgil Umbria): “Un grazie ai nostri 71 candidati”

Oggi e domani i lavoratori dei comparti dell’igiene ambientale eleggono i propri rappresentanti sindacali. Le aziende in cui si voterà sono Gesenu, Sia, Teknoservice, Esa, Gsa, Ecocave, Vus, Tsa, Sogepu, Asm, Cosp e Iosa Carlo.

“Si tratta di un appuntamento di grande importanza – sottolinea Vincenzo Sgalla, segretario generale della Cgil dell’Umbria – che coinvolge oltre 1400 addetti nella nostra regione e per il quale tutta la nostra organizzazione è impegnata a sostegno delle candidate e dei candidati della Fp Cgil”.

Sgalla ha poi voluto ringraziare i 71 candidati  (Rsu e Rlssa) delle liste Cgil. “Per la Cgil il diritto di lavoratrici e lavoratori a scegliere i propri rappresentanti è l’essenza del fare sindacato. Ecco perché invitiamo tutte e tutti a partecipare al voto e a scegliere le liste della Cgil – continua Sgalla – sapendo che l’impegno dei nostri rappresentanti sindacali sarà massimo e costante, in difesa dell’ambiente, del lavoro, della salute e della sicurezza, dell’occupazione, del salario e della legalità”.

Laura Proietti

Giornalista professionista, ho lavorato per carta stampata (quotidiani e settimanali), agenzie di stampa e siti internet. Ho esplorato la produzione della notizia in ogni sua sfaccettatura: come reporter e come addetta stampa. Ho spaziato nei settori più diversi: dalla cronaca all’enogastronomia, dalla politica all’economia, con un occhio particolare allo sport.