Biblioteca digitale: martedì 24 a Perugia convegno e intervento di David Lankes

Il docente americano è considerato uno dei massimi esperti di trasformazione delle biblioteche nell'era digitale

Martedì 24 ottobre, dalle 9,30, presso la Sala Brugnoli di Palazzo Cesaroni, a Perugia, si terrà il convegno ‘Comunità e conoscenza: strategie partecipative per promuovere il cambiamento”. L’iniziativa vede l’impegno di Università degli Studi di Perugia, Ambasciata degli Stati Uniti d’America, Regione Umbria e sezione Umbria dell’Associazione italiana biblioteche.

Ci sarà una conferenza da parte di David Lankes, professore e direttore di School of Library and Information Science dell’Università della Carolina del Sud, grande sostenitore del ruolo delle biblioteche nella società contemporanea e autore dell’Atlante della Biblioteconomia moderna, vero punto di riferimento per il rinnovamento delle biblioteche in un contesto sempre più digitale. Altri interventi porteranno a conoscenza come in Umbria si stia già sperimentando una sinergia tra le biblioteche, il mondo della salute, del sociale e dell’innovazione digitale.

Questo il programma del convegno: saluti istituzionali di Donatella Porzi, presidente Assemblea legislativa Regione Umbria; Fernanda Cecchini, assessore regionale alla Cultura; Luca Barberini, assessore regionale alla Salute; Antonio Bartolini, assessore regionale all’Innovazione e Agenda Digitale; Franco Moriconi, Rettore dell’Università degli Studi di Perugia, e Mario Coffa, presidente AIB Sezione Umbria.

Introduzione di Ciro Becchetti, direzione Cultura della Regione Umbria. A seguire, Andrea Capaccioni e Floriana Falcinelli – Università degli Studi di Perugia – su ‘La biblioteca ‘consapevole’: un nuovo ruolo per le biblioteche in un mondo che cambia’; Gianni Giovannini e Marco Cristofori – Servizio Prevenzione della Regione Umbria/AUSL 2 – su ‘Le reti di promozione della salute per l’empowerment di Comunità’; Ambra Ciarapica e Andrea Castellani – Servizio Società dell’Informazione e Sistema informativo della Regione Umbria – su ‘La rete dei DigiPASS per l’accesso facilitato al digitale’; Alessandro Maria Vestrelli – Servizio Programmazione e sviluppo della rete dei servizi sociali e integrazione socio-sanitaria della Regione Umbria – su ‘La cultura all’interno del nuovo Piano sociale regionale’.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.