Valnerina: imprese a lezione di marketing online

La Camera di commercio di Terni ha promosso il progetto ‘La porta d’ingresso della Valnerina: rilancio attività’ per favorire la ripresa delle aziende del cratere

Un progetto per il rilancio delle circa 600 imprese operanti ad Arrone, Ferentillo, Montefranco e Polino realizzato dalla Camera di commercio di Terni. Si tratta de ‘La porta d’ingresso della Valnerina: rilancio attività’, che prenderà il via domani ad Arrone.

“L’Ente camerale vuole contribuire al rilancio delle attività, turistiche, commerciali e artigianali dei quattro Comuni partner” afferma il presidente della Camera di commercio di Terni, Giuseppe Flamini. Il progetto è infatti rivolto alle imprese che a seguito degli eventi sismici succedutisi a partire dall’agosto 2016 hanno subito danni all’immagine e un calo del fatturato determinato dalla minore presenza di turisti.

Le attività proposte alle aziende saranno divise in tre moduli e si configurano, come sottolinea Flamini, “come un vero e proprio investimento nel capitale umano e nel tessuto imprenditoriale locale”. Nel corso degli incontri si tratteranno temi quali la comunicazione sul web e sui social media, il miglioramento del posizionamento del proprio sito web, la gestione consapevole dei cambiamenti organizzata attraverso la crescita delle competenze manageriali, il miglioramento della comunicazione aziendale anche offline, la creazione di un’offerta turistica che fidelizzi il cliente.

Visto l’interesse che hanno suscitato, la Camera di commercio ha deciso di aprire gli incontri anche ad imprese interessate anche se queste non si trovano in Valnerina.

Laura Proietti

Giornalista professionista, ho lavorato per carta stampata (quotidiani e settimanali), agenzie di stampa e siti internet. Ho esplorato la produzione della notizia in ogni sua sfaccettatura: come reporter e come addetta stampa. Ho spaziato nei settori più diversi: dalla cronaca all’enogastronomia, dalla politica all’economia, con un occhio particolare allo sport.