Scoprire il Trasimeno: pernottamenti gratuiti dal 26 al 28 maggio

Gli otto Comuni del comprensorio del lago offriranno percorsi, tour enogastronomici, mercatini e attività all'aria aperta

Un week end intero per “scoprire i paesaggi del Trasimeno”. L’appuntamento è dal 26 al 28 prossimi per il progetto ‘Porte aperte al Trasimeno’, che ha lo scopo di valorizzare il comprensorio del lago, composto da otto Comuni: Castiglione del Lago, Città della Pieve, Magione, Paciano, Panicale, Passignano sul Trasimeno, Piegaro e Tuoro sul Trasimeno.

L’iniziativa di valorizzazione del turismo è organizzata dall’Urat – Unione Ristoratori Albergatori del Trasimeno – e verrà presentata il 28 aprile a Perugia, durante una conferenza stampa nel Salone d’onore di Palazzo Donini, alle ore 11. Interverranno il presidente dell’Urat, Michele Benemio, e il presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini.

Durante il week end dal 26 al 28 maggio, le strutture convenzionate (una ottantina) offriranno pernottamento gratuito a coppie e famiglie per le notti del 26 e del 27 maggio, fino a esaurimento dei posti disponibili. Le prenotazioni si possono effettuare presso il centro di informazione del consorzio Urat dal primo maggio in poi. E ancora: ci saranno percorsi storico – culturali, tour enogastronomici, mercatini, attività sportive all’aria aperta e altri tanti eventi presso i Borghi del Trasimeno.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.