Apple, accordo con il Fisco italiano

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=sW5Uck5aimE[/youtube]

Apple pagherà 318 milioni di euro allo Stato Italiano per sanare un’evasione fiscale di quasi un miliardo. Dopo mesi di trattative, Cupertino ha trovato l’accordo con l’Agenzia delle Entrate. La Procura di Milano commenta parlando di “risultato importante”, in particolare perché è la prima volta che la Mela risolve un contenzioso fiscale con l’erario di uno dei Paesi in cui opera. La speranza, ora, è che Apple possa fare lo stesso in altri Paesi dell’Unione Europea con cui ha pendenze simili.

Cupertino era accusata di aver sottratto ingenti somme all’Agenzia delle Entrate italiana vendendo lungo la Penisola, ma fatturando in Irlanda, dove godeva di aliquote prossime allo zero.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.