‘TheFork’, colosso della ristorazione online

In un anno passi da gigante: oggi, in Italia, il 65 per cento delle prenotazioni arriva da mobile

Si chiama ‘TheFork’ ed è una piattaforma di grande successo. Più o meno un anno fa, due startup italiane di food – ‘Restopolis’ e ‘MyTable’ – si fusero dopo essere state acquistate entrambe da ‘TripAdvisor’; entrarono a far parte della divisione aziendale della stessa ‘TripAdvisor’, nata dall’acquisizione della francese ‘Lafourchette’ (operazione del maggio 2014).

A distanza di 12 mesi, ‘TheForx’ è un colosso nel mondo della ristorazione 2.0. Tanto che ‘IlSole24Ore’ dedica ampio spazio a Bertrand Jelensperger, co-fondatore e Ceo della Società, intervistato durante una visita a Milano. Il Ceo è partito dai numeri della piattaforma del cibo: “TheForx è presente in 12 Paesi, conta complessivamente 33 mila ristoranti di cui 8 mila in Italia, cinque milioni di download dell’applicazione, cinque milioni di recensioni e 550 dipendenti”.

Jelensperger aggiunge: “L’Italia è uno dei Paesi in cui operiamo che sta crescendo più rapidamente grazie a un team eccellente, ma anche perché il mercato è pronto all’utilizzo di servizi come ‘TheFork’. In Italia, il 65 per cento delle prenotazioni viene già dal canale mobile. Abbiamo anche un ottimo tasso di ripetizione, che significa che gli utenti usano il servizio la prima volta e, da quel momento, continuano a prenotare spesso. Qui, infine, registriamo un elevato ‘Net Promoter Score’, modello di misurazione della fedeltà dei clienti. Per il 2016 siamo ottimisti: sul fronte B2B, abbiamo intenzione di aggiungere altri 2 mila ristoranti, sul versante B2C vogliamo aumentare le revenue”.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.