Confartigianato Palermo presenta il segretario Rafti: più economia per le imprese

Faccia a faccia tra il neo segretario di Confartigianato Rafti e l'assessore comunale alle Attività Produttive Leopoldo Piampiano

Rafti e Piampiano

Giovanni Rafti, neo segretario di Confartigianato Palermo, ha incontrato l’assessore comunale alle Attività Produttive, Leopoldo Piampiano. Un faccia a faccia per parlare di imprese, di artigiani e soprattutto dell’economia che deve ruotare attraverso l’attività dei piccoli in prima battuta, di chi quotidianamente lotta per far sopravvivere la propria azienda e per non lasciarsi travolgere dalla crisi economica.

Rafti, che nell’ultimo mese ha preso in mano la guida dell’associazione provinciale, ha fatto presente i disagi principali che vivono oggi gli artigiani. “Con l’assessore – dice il segretario Giovanni Rafti – abbiamo avviato un percorso di dialogo costante, che possa essere d’aiuto per monitorare l’attività economica della città e studieremo le iniziative da portare avanti per garantire processi migliori”.

Per l’assessore Piampiano “si è trattato di un importante momento di confronto e scambio, in linea con analoghi incontri avuti in questi mesi con altri settori produttivi. È stato il primo di altri incontri che saranno organizzati, anche in sinergia con il Consiglio comunale, nello spirito della condivisione e della collaborazione per l’adozione dei provvedimenti di interesse specifico della categoria così come di tutti i settori produttivi della nostra città”.

Giulia Spalletta