Lorenzo Guglielmetti “ecco perché investire in distributori automatici di pellet comporta enormi vantaggi”

Guglielmetti

«Rivolgiamo da molti anni la nostra attenzione verso i distributori automatici con riciclo del packaging. Oggi però è sempre maggiore l’esigenza di coniugare il business con lo spirito ecologico, ciò ci ha condotto a realizzare il primo distributore automatico di biomasse sfuse (DAb)». Sono le parole di Lorenzo Guglielmetti, illuminato imprenditore, che sostiene un sistema di vending green per la distribuzione automatica di pellet.

Un buon investimento quello di acquistare un DAb: «Aggiungerei un investimento che si ripaga in pochissimi mesi solo considerando la vendita del pellet. A ciò vanno aggiunti altri enormi vantaggi come l’iperammortamento del 270% consentito dal Decreto Industria 4.0 e la possibilità di introiti derivanti dalla vendita di spazi pubblicitari sul monitor del distributore stesso. I costi di gestione sono pressoché nulli e un software all’avanguardia consente di gestire da remoto tutte le funzionalità della macchina».

«Ma soprattutto – aggiunge Guglielmetti – una grossa opportunità da cogliere in fretta cavalcando l’attuale tendenza del mercato prima che il mercato stesso si saturi. Proprio per questo il DAb viene assegnato in esclusiva territoriale eliminando completamente la concorrenza nella propria zona di competenza».

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.