Onoranze funebri Emidio e Alfredo De Florentiis (Pescara). Un’impresa che dà valore ai ricordi e all’etica

Per lavorare sempre a contatto con il dolore altrui, occorrono sensibilità e tatto. “Senza rinunciare ad elementi come chiarezza e trasparenza – spiega il titolare Emidio De Florentiis – fondamentali soprattutto in circostanze così delicate. Per noi è una scelta etica irrinunciabile, così come quella di assicurare un ricordo dignitoso del congiunto che ci lascia”.

“Giovane o anziana, qualunque età abbia, qualunque sia la persona che ci lascia, la morte è sempre difficile da accettare. Ci sono sicuramente situazioni che colpiscono più di altre, e non si tratta necessariamente di morti premature. E’ importante che tutte le persone che salutiamo per l’ultima volta in terra possano almeno lasciare in noi un ricordo vivo e tenero”. Sono le parole di Emidio De Florentiis che a Pescara da 35 anni lavora nel settore delle imprese funebri, con la sua azienda familiare che porta il nome anche del papà Alfredo, che oggi non c’è più. Convive da tutto questo tempo con il sentimento del dolore ma lo fa con la gioia di potersi sentire utile agli altri, utile a chi vive un evento luttuoso, utile a dare una mano a chi vive una situazione di fragilità e di vulnerabilità, come solo la morte di un proprio congiunto può comportare. Con grande spirito di dovere e abnegazione, la sua scelta è diventata “una scelta di famiglia – spiegano le figlie Giorgia e Federica che ora affiancano il papà e la madre Laila – perché se hai un papà che rinuncia al proprio tempo libero, che non riesce a programmare in anticipo perché deve assicurare una reperibilità h24 non puoi che restarne affascinato. Ed è il modo migliore per vivere il senso della famiglia”.

Un’impresa che effettua servizi funerari completi, dalla vestizione del defunto, all’allestimento della chiesa, dall’organizzazione della cerimonia all’espletamento delle pratiche burocratiche. Con una squadra di collaboratori esperti, professionalmente seri e discreti, che sanno come comportarsi, senza invadere la privacy della famiglia in lutto. Nel corso degli anni i riconoscimenti ricevuti sono stati svariati: da quelli legati al trattamento estetico della salma, per assicurare un ricordo della defunto il più possibile dignitoso, a quello di cerimoniere e maestro di galateo funerario. “Il riconoscimento più prezioso per noi – spiega la famiglia De Florentiis – è il ringraziamento che le persone ci fanno dopo un funerale, è l’attestato di fiducia che le persone rinnovano quando scelgono la nostra impresa. In un settore delicato come il nostro è fondamentale garantire chiarezza e trasparenza”. “A partire dal preventivo scritto – conclude Emidio De Florentiis – sui costi da affrontare. Tutti gli oneri vengono stabiliti prima, incluso ciò che verrà realizzato e i materiali che verranno utilizzati. Per noi è una scelta etica irrinunciabile, come assicurare un ricordo dignitoso del congiunto che perdiamo”.

SCOPRI DI PIÙ

Leggi anche Onoranze funebri Emidio e Alfredo De Florentiis  (Pescara). Perdita di un familiare: la professionalità di un’impresa funebre aiuta  

Leggi l’approfondimento Ansa Onoranze funebri Emidio e Alfredo De Florentiis (Pescara). Paese che vai, usanze che trovi (o che perdi)

Visita il Sito Onoranze Funebri Emidio e Alfredo De Florentiis

 

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.