Famiglia e minori: 5 giornate per il secondo cantiere formativo

Rivolto ai professionisti dei sistemi sociale, socio-sanitario, sanitario e giustizia per la valutazione della competenza genitoriale

Ha preso avvio martedì 30 ottobre, nella sede della Scuola Edile di Terni, il secondo cantiere formativo ‘La tutela dei minori nel rapporto tra sistema sociale, socio-sanitario, sanitario e  giustizia’, percorso interistituzionale inserito dalla Regione Umbria nel Piano formativo regionale 2018 ed affidato per la realizzazione alla Scuola umbra di Amministrazione Pubblica.

Il secondo cantiere formativo, articolato nell’arco di 5 giornate in calendario da ottobre 2018 a febbraio 2019, riprende nei contenuti e nell’articolazione quanto realizzato nel primo cantiere, ma si arricchisce, dal punto di vista metodologico, delle testimonianze portate da alcuni partecipanti alla precedente edizione. Docenti sono Dino Mazzei (psicologo, psicoterapeuta, direttore dell’Istituto di terapia familiare di Siena) e Riccardo Romiti (metodologo).
I lavori del primo seminario, su ‘La genitorialità nella trasmissione trigenerazionale’, sono stati aperti da Claudia Matteini (magistrato coordinatore del Tavolo interistituzionale Minori e Famiglia).

Obiettivo generale del progetto formativo è quello di creare le condizioni affinché i professionisti dei sistemi sociale, socio-sanitario, sanitario e giustizia possano confrontarsi, condividere e adottare linguaggio e prassi di lavoro comuni nell’ambito della tutela del minore, e più in particolare nella valutazione della competenza genitoriale.

Il percorso formativo è nato nell’ambito del ‘Tavolo Integrato di confronto permanente su Famiglia e Minori’, attivato dal presidente della Corte d’Appello di Perugia nel settembre 2016. Il Tavolo è composto da delegati di Corte di Appello di Perugia, Tribunale di Perugia, Tribunale di Terni, Tribunale per i Minorenni dell’Umbria, Procura della Repubblica presso il Tribunale di Perugia, Procura della Repubblica presso il Tribunale di Terni, Regione Umbria – Direzione Salute, Welfare, Usl Umbria 1, Usl Umbria 2, Ordine degli Assistenti Sociali dell’Umbria, Ordine degli Avvocati di Perugia, Ordine degli Psicologi dell’Umbria.

Il primo cantiere di formazione per la Tutela dei Minori nell’interazione tra sistema della Giustizia, Servizi specialistici delle Asl e Servizi sociali territoriali, con la partecipazione anche degli avvocati, si è svolto nel 2017 e ha prodotto importanti risultati che hanno spinto le istituzioni coinvolte a proseguire il percorso.

La partecipazione è a titolo gratuito; l’attività è finanziata nell’ambito del Piano formativo regionale.

Laura Proietti

Giornalista professionista, ho lavorato per carta stampata (quotidiani e settimanali), agenzie di stampa e siti internet. Ho esplorato la produzione della notizia in ogni sua sfaccettatura: come reporter e come addetta stampa. Ho spaziato nei settori più diversi: dalla cronaca all’enogastronomia, dalla politica all’economia, con un occhio particolare allo sport.