Catia Cecchini di Caduceo di Ermete: la nutrizionista spiega come realizzare un piano alimentare personalizzato a partire dalle caratteristiche del proprio corpo

Catia Cecchini

Con l’avvicinarsi dell’estate aumenta il numero delle persone che ricorrono a una dieta dimagrante per arrivare pronti all’appuntamento con la prova costume. Tra le tante diete possibili il centro Caduceo di Ermete, con sede a Scandicci (Firenze), propone quella del temperamento endocrino, da stabilire con il metodo sviluppato e brevettato dalla titolare del centro Catia Cecchini.

“E’ un metodo – spiega Cecchini, che ha una specializzazione in nutrizione e dietetica applicata – che si richiama alla biotipologia umana studiata dall’endocrinologo Nicola Pende, il quale ha dimostrato scientificamente l’unità e l’individualità della persona e il suo legame con il mondo esterno di cui parlava già Ippocrate”.

Secondo il metodo di Catia Cecchini attraverso l’analisi chimico-fisica ed elettromagnetica di un campione organico (urina) si risale al temperamento endocrino della persona (quattro i principali: bilioso, linfatico, sanguigno, nervoso) e sulla base di questo viene realizzato il regime alimentare più indicato. “La dieta – sottolinea Catia Cecchini – è pensata in modo esclusivo per il paziente e viene rivista periodicamente sulla base delle analisi di controllo. Il temperamento endocrino, infatti, non è costante ma viene modificato dall’alimentazione”.

L’utilizzo del temperamento endocrino per un migliore regime alimentare, come sottolinea Catia Cecchini, non è indirizzato esclusivamente al dimagrimento ma è utile anche per la depurazione del corpo e il miglioramento delle difese immunitarie.

 

SCOPRI DI PIÙ

Visita il Sito Caduceo di Ermete

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.