Cagliari, al via il progetto “Materiali per l’edilizia e le infrastrutture sostenibili: gli aggregati riciclati”

Si terrà lunedi 19 a Cagliari l'incontro sul progetto legato all'estrazione di materiali per l'edilizia

materiali riciclati

Lunedì 19 marzo si terrà a Cagliari l’incontro di avvio del progetto “Meisar – Materiali per l’edilizia e le infrastrutture sostenibili: gli aggregati riciclati”. L’incontro, aperto al pubblico, è fissato per le 11.30 nel Padiglione A del Dicaar della Facoltà di Ingegneria e Architettura, in via Marengo 2.

Il progetto parte da una riflessione sull’eccessivo sfruttamento del territorio legato all’estrazione di materiali per l’edilizia, alla riduzione di risorse naturali e alla necessità di ridurre il conferimento in discarica dei materiali provenienti dalle demolizioni. Pertanto Meisar intende favorire, attraverso la ricerca partecipata e applicata, l’utilizzo di materiali riciclati per la costruzione di strutture e infrastrutture. In particolare si è scelto di puntare l’attenzione sul confezionamento di calcestruzzi riciclati.

Il progetto sarà sviluppato dai ricercatori del Dipartimento di Ingegneria civile e ambientale e Architettura dell’Università di Cagliari, con il coinvolgimento attivo di diverse imprese del territorio – al momento sono undici, ma il numero è destinato a crescere – operanti nel settore della produzione di calcestruzzi e prefabbricati, dello smaltimento e del riciclo degli inerti e della consulenza in campo ambientale.

L’incontro di avvio metterà a confronto i ricercatori e i tecnici che condurranno il progetto sotto la responsabilità scientifica di Luisa Pani del Dicaar, le imprese aderenti e quelle interessate a partecipare. In particolare sarà illustrato e discusso il programma d’attività per i primi sei mesi e saranno raccolte le proposte e i suggerimenti delle imprese sulla base delle loro necessità e delle problematiche del settore.

Meisar è uno dei 35 progetti collaborativi promossi da Sardegna Ricerche attraverso il Programma “Azioni cluster top-down” ed è finanziato grazie al Por Fesr Sardegna 2014-2020.

I progetti cluster sono attività di trasferimento tecnologico condotte da organismi di ricerca pubblici con l’attiva collaborazione di gruppi di piccole e medie imprese del settore o di settori affini, per risolvere problemi condivisi e portare sul mercato le innovazioni sviluppate nei laboratori. Come per tutti i progetti cluster, anche per Meisar vale il principio della “porta aperta”: tutte le imprese del settore interessate a partecipare possono entrare a far parte del progetto in qualsiasi momento.

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.