Nuova convenzione tra Regione e Comune di Perugia per utilizzo elenco regionale professionisti.

Firmato oggi il documento per l’affidamento dei servizi di importo inferiore a 100mila euro

Vuole essere una spinta allo snellimento. In questa ottica stamattina è stata firmata dall’Assessore regionale Giuseppe Chianella e dal Sindaco del Comune di Perugia, la convenzione per l’utilizzo da parte del Comune dell’Elenco regionale dei professionisti da invitare alle procedure negoziate per l’affidamento di servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria di importo inferiore a centomila euro.
“Cresce il numero delle amministrazioni pubbliche – sottolinea Chianella – che si avvalgono degli strumenti di semplificazione e trasparenza messi a disposizione dalla Regione per le attività connesse alla realizzazione delle opere pubbliche, con servizi on line, quali sono l’Elenco regionale a cui i soggetti aggiudicatori possono attingere per l’individuazione dei professionisti da invitare per affidare servizi attinenti l’architettura e l’ingegneria di importo che non supera i 100mila euro e l’Elenco regionale delle imprese da invitare alle procedure negoziate per l’affidamento di lavori pubblici di importo inferiore a un milione di euro”.
“Il Comune di Perugia – aggiunge – ha deciso di avvalersi anche dell’Elenco regionale dei professionisti che presenta vantaggi per gli iscritti, in quanto non devono produrre documentazione per ogni singolo avviso, ed è di supporto per tutte le stazioni appaltanti per l’individuazione dei soggetti da mettere in gara, la cui qualificazione è operata a monte, senza necessità di provvedervi di volta in volta”.

Marcello Guerrieri

Esercita la professione di giornalista da oltre trent’anni: ha esordito con la cronaca locale per la redazione ternana de il Messaggero, per la quale ha anche curato, per un lungo periodo, pure gli aspetti sindacali ed economici delle aziende della provincia di Terni. Collabora tuttora col giornale romano. Ha seguito sin dall’inizio, l’evoluzione dei nuovi media, curando numerosi siti come quello di “Terninrete”