L’armatore bergamasco Roberto Preda e il milanese Giuliano Azzimonti conquistano il 42° invernale del Tigullio (GE) con l’imbarcazione Vismara 45 “ARIA”

L’imbarcazione Vismara 45 “ARIA” e il suo equipaggio, capitanati dagli Armatori Roberto Preda e Giuliano Azzimonti vincono il 42° Invernale del Tigullio proclamandosi campioni della classe Libera 0.

La competizione di vela d’altura organizzata dal Comitato Circoli Velici del Tigullio composto da Pro Scogli Chiavari, CN Lavagna, CN Rapallo, CV Santa Margherita Ligure, LNI Chiavari e Lavagna, LNI Rapallo, LNI Santa Margherita Ligure, LNI Sestri Levante e YC Sestri Levante, si è svolta in 4 Week end  ed è stata caratterizzata da situazioni meteo molto diverse e in alcuni casi molto impegnative, permettendo così all’equipaggio e all’imbarcazione di trovare i giusti assetti per affrontare  al meglio le prossime tappe del primo semestre 2018 che andranno dal Campionato Internazionale di Alassio, alla Internazionale “lunga” 151 Miglia,  le regate Internazionali di Portofino fino ad arrivare alla Giraglia Rolex cup.

L’equipaggio  (coordinato  dal pluripremiato  Otto Cimarosti) è stato decisamente all’altezza in  ogni situazione ed è cresciuto durante la stagione invernale sino a raggiungere l’ambita vittoria  ottenuta tra l’altro in tempo reale davanti a imbarcazioni più grandi, molto agguerrite, nuove, nonostante ARIA  sia stata varata nel 2001, abbia una gestione decisamente “in economia” ed ha un equipaggio di amici volenterosi e padri di famiglia che sacrificano molto del loro tempo libero, delle loro risorse economiche per il gusto e la passione per il mare, situazione sicuramente non nuova anche ad altre imbarcazioni ma che nondimeno rende onore a TUTTI coloro  che fondano il loro successo su una base diversa dal puro e semplice budget.

Citiamo quindi Vittorio Garibaldi Scarpa, Otto Cimarosti , Federico Garavaglia, Federico Parrinello, Paolo Minardi, Roberto Boschi, Giacomo Mercandino, Massimiliano Docali, Roberto Raiteri, Lucia Sirenotti MIani, Massimo Perelli e del pluricampione del mondo Melges 24 Giacomo Fossati.

Il primo ciclo di regate appena concluso, ha permesso di collaudare con successo e soddisfazione tutte le drizze e scotte messe a disposizione dallo sponsor tecnico MARLOW e la tenuta dell’attrezzatura di coperta  rifinita grazie allo sponsor tecnico OSCULATI. Si ringraziano inoltre per la preziosa collaborazione tecnica   Velamania, Veleria Garda Sail e per la comunicazione web/comunicati stampa  www.Si4Web.it   – www.paginesi.

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.