Tempestive: “Il futuro del nostro sistema industriale passa attraverso l’innovazione digitale”

Tempestive, azienda di Pordenone recentemente premiata a Stoccolma al “Supplier Awards” 2017, di Electrolux, spinge sull’acceleratore nella partnership con la multinazionale svedese.

“Il futuro in Italia, e non solo, è strettamente legato a doppio filo alle sfide targate 4.0, e in questo contesto il ruolo di partner di prossimità in grado di esprimere elevati livelli di innovazione è fondamentale per lo sviluppo del nostro territorio e dei rapporti di collaborazione con Electrolux”.

La sottolineatura è di Tempestive, società di consulenza informatica di Pordenone con esperienza nell’integrazione di sistemi, sviluppo software e tecnologie per l’Industria 4.0 e per l’innovazione digitale, che si è recentemente aggiudicata a Stoccolma il premio di miglior partner mondiale 2017 di Electrolux per la sezione “Professional Supplier Innovation”.

Pordenone è uno stabilimento-modello e, oltre ad essere l’headquarter italiano della divisione Professional della multinazionale svedese, rappresenta una realtà molto attiva nella sperimentazione di soluzioni IoT (Internet of Things  – Internet delle cose), ideate per far dialogare i prodotti e processi tra loro e con tutta la catena industriale, dal produttore al rivenditore fino all’utente finale, in perfetta sintonia con la logica della rivoluzione digitale in atto.

Il ruolo dei partner e dei centri di ricerca risulta essenziale per sviluppare soluzioni in grado di essere applicate sul mercato.

Concetto ribadito dal Presidente e CEO di Electrolux, Jonas Samuelson, nel corso della cerimonia a Stoccolma, nel quartier generale della multinazionale svedese, che ha visto la partecipazione di 31 finalisti selezionati tra circa 3mila fornitori provenienti da tutto il mondo: “I nostri fornitori – ha detto Samuelson – sono partner cruciali nell’assicurare la qualità e l’innovazione nei nostri elettrodomestici e aiutano veramente Electrolux a vivere in meglio per milioni di persone. Vogliamo riconoscere le loro eccellenti prestazioni e il loro valore a Electrolux “.

Un valore, questo, testimoniato dalle performance di Tempestive, la realtà imprenditoriale guidata da Massimo Santin, Renzo Ciot, Diego Visentin e Paolo Santin, che ha realizzato NUBOJ, la soluzione per la trasformazione digitale e l’IoT (Internet of Things – Internet delle cose) ovvero la piattaforma utilizzata per collegare in maniera intelligente le soluzioni professionali di Electrolux e che ha contribuito all’aggiudicazione del prestigioso riconoscimento.

Per il 2018 Tempestive prevede una ulteriore espansione della propria piattaforma con altri nuovi clienti e l’adozione da parte di quelli esistenti di altre funzionalità della piattaforma soprattutto in ambito di cognitive computing.

Infine, Tempestive intende espandere le proprie soluzioni IoT integrandole più strettamente con le proprie soluzioni Reamplia, già in essere e che riguardano la realtà aumentata in ambito manifatturiero.

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.