Vini: torna ‘Sagrantino step by step’

Un corso lungo la Strada del Sagrantino per conoscere i vini della denominazione Montefalco Doc e Docg. Il via sabato 4 novembre

Un regalo da fare a se stessi o ad amici enoappassionati e winelover: è ‘Sagrantino step by step’, il minicorso per diventare ‘Sagrantino taster’ e conoscere più da vicino i vini della denominazione Montefalco Doc e Docg. Il corso è organizzato nell’ambito del challenge fotografico ‘Colori d’autunno. Il foliage della vite del Sagrantino’ con la collaborazione di Ais Umbria.

Quattro lezioni itineranti (Gualdo Cattaneo, Bevagna, Giano dell’Umbria, Montefalco) nel corso delle quali apprendere le tecniche di degustazione e abbinamento dei pregiati vini e conoscere il territorio dell’associazione Strada del Sagrantino promotrice dell’evento. Nel corso di ogni lezione sarà approfondito un vino diverso prima di procedere all’assaggio di tutti e quattro i vini della denominazione procedendo ogni volta a un diverso esame sensoriale. I vini proposti sono quelli delle cantine associate alla Strada del Sagrantino.

Si inizia con il Montefalco bianco Doc e l’esame visivo dei vini (Gualdo Cattaneo, 4 novembre); si passa al Montefalco Rosso Doc e all’esame olfattivo (Bevagna, 18 novembre): si prosegue con il Montefalco Sagrantino Docg e l’esame gusto-olfattivo dei quattro vini (Giano dell’Umbria, 25 novembre); si conclude con il Montefalco Sagrantino Passito Docg e si approfondirà abbinamento cibo-vino (Montefalco 9 dicembre).

Il costo di partecipazione al singolo appuntamento è di 15 euro a persona (13 euro per i sommelier), mentre per l’intero corso ‘Sagrantino step by step’ è di 50 euro. Info e prenotazioni allo 0742.378490 o a info@stradadelsagrantino.it.

Laura Proietti

Giornalista professionista, ho lavorato per carta stampata (quotidiani e settimanali), agenzie di stampa e siti internet. Ho esplorato la produzione della notizia in ogni sua sfaccettatura: come reporter e come addetta stampa. Ho spaziato nei settori più diversi: dalla cronaca all’enogastronomia, dalla politica all’economia, con un occhio particolare allo sport.