Premio del lavoro e dell’impresa: i premiati della 64a edizione

I riconoscimenti assegnati dalla Camera di commercio di Perugia

Un riconoscimento ai lavoratori e agli uomini di impresa per l’impegno, la serietà e la dedizione dimostrati per se stessi e per la crescita e lo sviluppo economico e sociale della comunità. Questo è il Premio del lavoro e dell’impresa che la Camera di commercio di Perugia assegna dal 1952.

Nell’edizione 2017 sono stati assegnati riconoscimenti a sette lavoratori (per aver prestato “lodevole servizio per almeno 30 anni, con un minimo di 25 anni presso la stessa azienda,  che si sono resi benemeriti con particolari e segnalati servizi resi all’azienda o hanno contribuito ad apportare notevoli miglioramenti tecnici a favore della stessa”) e a 41 imprese (“che hanno incrementato il fatturato e/o l’occupazione o che si sono particolarmente affermate sui mercati esteri o che hanno conseguito particolari risultati nel settore di appartenenza”). A questi si sono aggiunti quattro premi speciali al merito (un “Pubblico riconoscimento a tutte le componenti che in Italia e all’Estero sono impegnate per il raggiungimento di sempre più alti obiettivi di progresso economico e civile”).

Alla cerimonia di premiazione della 64esima edizione del Premio del lavoro e dell’impresa sono intervenuti Ivan Lo Bello (presidente nazionale di Unioncamere), Catiuscia Marini (presidente della Regione Umbria), Giuseppe Chianella (assessore regionale ai Trasporti), Andrea Romizi (sindaco di Perugia) e Michele Fioroni (assessore allo Sviluppo economico e Marketing territoriale del Comune di Perugia). A fare gli onori di casa Giorgio Mencaroni (presidente della Camera di commercio di Perugia).

Premio del lavoro e dell’impresa 2017

Premi al Merito: Tiberina Holging Srl, Rita Coccia, Pierangelo Patata, Sitem Spa.

Lavoratrici e Lavoratori dipendenti: Maria Grazia Angeli (Assisi), Giuseppina Cecchetti (Perugia), Marco Magara (Passignano sul Trasimeno), Anastasia Ortolani (Gubbio), Francesca Rossi (Perugia), Rita Tosti (Perugia), Carlo Zucchero (Perugia).

Imprese: Abbigliamento Fagioli di Adele Flammia Sas (Perugia), Autocarrozzeria Bmz Snc (Perugia), Bambagiotti Gino (Città di Castello), Bastida Srl (Foligno), Ca.Ma.Ghi Snc (Perugia), Calabresi Saldatura Srl (Spoleto), Cancelloni Adelio (Corciano), Cenciarelli Enzo (Monte Santa Maria Tiberina), Ciani Gomme (Umbertide), Deco – Casa di Rosignoli Paolo e C. Snc (Bastia Umbra), F.S. di Strappaghetti Franco (Magione), Falegnameria Progetto 21 Snc (Magione), Gioielleria Forghieri Giuseppe (Perugia), Gnavolini Raccolta Sapore (Bastia Umbra), Goretti Giuseppe (Perugia), Grafox Srl (Perugia), Grasselli Snc di Grasselli Avelio & C. (Perugia), Ida Immobiliare Snc di Silvi Edoardo e C. (Perugia), La Forneria di Brugnami Donatella e Simona Snc (Corciano), Maier Macchine agricole e industriali e ricambi di Sciarma W.S.N.C. (Città della Pieve), Martellini Guido (Assisi), Mobili Valentini Giulio Sas (Giano dell’Umbria), Monacelli Giuseppe (Gualdo Tadino), Officina Auto Service di Maccarelli Enzo (Monte Santa Maria Tiberina), Officina Brunelli Snc (Todi), Osmosit Srl (Perugia), Paolini Paoletti Giovanni (Perugia), Paoloni Erminia (Cascia), Patrizi Felice (Cerreto di Spoleto), Pescheria Costa Azzurra Srl (Perugia), Pilotti Francesco (Spoleto), Ricamificio Umbro Sas (Bastia Umbra), Rocco Ragni Srl (Perugia), Sabatini Calzature Srl (Spoleto), Sirio Srl (Perugia), Teamdev Srl (Collazzone), Tendenza Moda Capelli (Tuoro sul Trasimeno), Traslochi Zucconi Snc di Renato Zucconi & Figli (Perugia), Valeri Flavia (Bastia Umbra), Volpotti Sas di Annalisa Volpotti & C. (Gubbio), Casa della Sfoglia di Bruni Oriano (Cascia).

Laura Proietti

Giornalista professionista, ho lavorato per carta stampata (quotidiani e settimanali), agenzie di stampa e siti internet. Ho esplorato la produzione della notizia in ogni sua sfaccettatura: come reporter e come addetta stampa. Ho spaziato nei settori più diversi: dalla cronaca all’enogastronomia, dalla politica all’economia, con un occhio particolare allo sport.