Università: si amplia l’offerta formativa a Narni

Unipg ha presentato il corso magistrale in Scienze socioantropologiche per l'integrazione e la sicurezza sociale e il portale sulle lauree di secondo livello ‘Magistralmente’

Attivato a Narni il corso di laurea magistrale in Scienze socioantropologiche per l’integrazione e la sicurezza sociale. “Quattro anni fa, al momento della mia elezione a rettore – ha affermato il rettore dell’Università di Perugia, Franco Moriconi, durante la presentazione avvenuta a Palazzo Eroli – avevo preso questo impegno di completare il corso di laurea in Scienze per l’investigazione e la sicurezza con la Magistrale, e oggi ringrazio le Autorità e i professori che hanno collaborato a realizzare questo progetto. Narni è ormai una vera città universitaria: gli studenti che vengono qui sono soddisfatti e ogni anno abbiamo un incremento delle iscrizioni”.

A riaffermare la continuità del nuovo corso magistrale con il progetto formativo della triennale in Scienze dell’investigazione è stata anche Claudia Mazzeschi (direttore del Dipartimento di Filosofia e Scienze sociali, umane e della formazione), la quale ha ribadito anche l’impegno da parte dell’Università “nella didattica e nell’attenzione a monitorare il percorso formativo attivato, nel dialogo con il territorio e con gli studenti”.

Come spiegato da Cristina Papa (coordinatrice del nuovo corso magistrale), i laureati in ‘Scienze socio-antropologiche per l’integrazione e la sicurezza sociale’ saranno “in grado di operare con funzioni di responsabilità e competenza nel campo della convivenza interculturale e delle pratiche e politiche capaci di garantire nello stesso tempo sicurezza, gestione dei rischi ed inclusione”.

Contestualmente è stato presentato ‘MagistralMente’, un innovativo contenitore virtuale dedicato all’offerta formativa di secondo livello con il quale, come spiegato da Anna Martellotti (delegato per l’Orientamento dell’Università di Perugia), “raggiungere i destinatari distanti, moltiplicare le occasioni di contatto attraverso la realizzazione di open day virtuali, combinando la praticabilità del costo zero con l’efficacia di un servizio erogato completamente da docenti, così da offrire una forma di orientamento”. Con ‘Magistralmente’ “Unipg ha messo a punto un contenitore virtuale che ospita, per ciascun percorso magistrale, brochure, presentazioni, video e altri materiali (interviste a studenti, success stories, lezioni tipo) – continua Martellotti -. Soprattutto offre uno Spazio-Tesi, una modalità per visionare il tipo di tesi che si possono scrivere al termine del percorso. Con ‘Magistralmente’ sarà pertanto possibile per consentire una scelta guidata e consapevole”.

La mattinata si è poi conclusa con le tavole rotonde ‘Allenarsi per il futuro. Idee e strumenti’ e ‘Sintesi e suggestioni sulle discipline insegnate’.

Laura Proietti

Giornalista professionista, ho lavorato per carta stampata (quotidiani e settimanali), agenzie di stampa e siti internet. Ho esplorato la produzione della notizia in ogni sua sfaccettatura: come reporter e come addetta stampa. Ho spaziato nei settori più diversi: dalla cronaca all’enogastronomia, dalla politica all’economia, con un occhio particolare allo sport.