Lucca: San Giovanni si festeggia con ‘Elementi di vita, l’arte nel pane e nel vino’

LuccaBioDinamica il 21 giugno propone una giornata alla scoperta dell’agricoltura biodinamica tra formazione e degustazioni

Alla scoperta dell’attività agricola biodinamica a Lucca il prossimo 21 giugno, giorno di San Giovanni e festa del fuoco e della natura, con ‘Elementi di vita, l’arte nel pane e nel vino’ organizzato da ‘LuccaBioDinamica’.

La rete d’impresa nata nell’estate del 2016 e oggi composta da 14 aziende agricole (Azienda agricola Macea, Azienda agricola Nico, Tenuta Mareli, Fattoria Colleverde, Tenuta di Valgiano, Tenuta Lenzini, Malgiacca, Maestà della formica, Podere Còncori, Al Podere di Rosa, Cooperativa Agricola Sociale Calafata, Fabbrica di San Martino, Fattoria Sardi, Azienda agricola Valle del Sole), crede che l’attività agricola non debba sfruttare le capacità produttive del terreno speculando sui doni della Natura ma debba invece stimolare la naturale fertilità del terreno e arricchire il suolo. Seguire pratiche agricole sostenibili secondo ‘LuccaBioDinamica’ porta buoni frutti nei campi e in cantina.

E proprio in una delle realtà di ‘LuccaBioDinamica’, la Tenuta Lenzini a Capannori, sarà possibile vedere e soprattutto assaggiare i frutti di tale pratica agricola. Alle 18 nella vigna della tenuta ci sarà un breve incontro di introduzione all’agricoltura biodinamica e al lavoro svolto dalla rete. Seguirà poi la degustazione dei vini prodotti dalle 12 aziende vitivinicole di ‘LuccaBioDinamica’ e degli ortaggi, delle verdure, delle composte e trasformati di frutta e dei cereali delle 2 aziende associate che non fanno vino.

I tavoli delle aziende della rete d’impresa saranno affiancati da quelli di 17 ristoranti della provincia di Lucca, i cui chef proporranno piatti tipici della tradizione lucchese utilizzando come materie prime quelle provenienti dall’agricoltura biodinamica delle aziende di ‘LuccaBioDinamica’.

La festa di ‘LuccaBioDinamica’ vedrà la partecipazione anche di artisti e performer, secondo il progetto elaborato con Andrea Salvetti, che è scomparso nel mese di marzo.

L’ingresso a ‘Elementi di vita, l’arte nel pane e nel vino’ costerà 15 euro e darà diritto a un bicchiere per le degustazioni e ad accedere ai tavoli per gli assaggi.

Laura Proietti

Giornalista professionista, ho lavorato per carta stampata (quotidiani e settimanali), agenzie di stampa e siti internet. Ho esplorato la produzione della notizia in ogni sua sfaccettatura: come reporter e come addetta stampa. Ho spaziato nei settori più diversi: dalla cronaca all’enogastronomia, dalla politica all’economia, con un occhio particolare allo sport.