Confcommercio Valnerina: eletto il nuovo direttivo

Resterà in carica cinque anni e avrà il compito di affiancare le imprese del territorio colpite dal terremoto

Confcommercio Valnerina ha il suo nuovo direttivo. E’ stato eletto a Norcia e resterà in carica per cinque anni. Rappresenta il terziario del territorio: commercio, turismo, servizi e professioni. Gli imprenditori eletti sono sette: Alberto Allegrini (attività ricettiva), Catia Di Giannicola (commercio non alimentare), Alessandro Di Pasquale (bar), Claudia Mannelli (ristorante), Luciano Mannucci (ottico), Gaia Magrelli (attività ricettiva), Catia Ulivucci (commercio alimentare). A breve verrà eletto il nuovo presidente.

Confcommercio Umbria era presente con il vice presidente Aldo Amoni e il direttore Vasco Gargaglia. “L’organizzazione regionale affianca le imprese, offre servizi e supporto tecnico, ma lascia alle imprese il ruolo da protagoniste sul territorio. Un ruolo che oggi è centrale, ma lo sarà ancora di più nella fase di ricostruzione delle strutture civili, economiche e sociali del territorio devastato dal terremoto”.

Confcommercio ha ricordato, a questo proposito, il lavoro già fatto dal presidente uscente, Fabio Brandimarte. Immediatamente dopo il sisma, qui Confcommercio ha portato il proprio ufficio mobile per assistere sul posto gli imprenditori colpiti, fino a quando non è stato allestito il nuovo ufficio, anche se ancora provvisorio, dove sono stati sempre erogati tutti i servizi previsti. Per mesi, tecnici della organizzazione si sono dati il cambio in Valnerina per raccogliere le esigenze delle imprese, informarle sulle misure cui possono accedere, assisterle in tutti i passaggi burocratici.

Confcommercio è stata tra i primi a portare in Valnerina maxi caravan e casette mobili, donate da campeggi aderenti al sistema. Alla fine, sono state consegnate gratuitamente 41 strutture a imprenditori associati, a loro dipendenti e familiari in difficoltà. Il lavoro più importante, quello tuttora in corso, è affiancare le imprese nella ripartenza. Confcommercio Valnerina è fermamente decisa a giocare un ruolo di assoluto rilievo per la ripresa di un territorio dalla straordinarie potenzialità.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.