Imprese cooperative dell’Umbria: nuove misure di credito

Luigi Mariani (Confcooperative) spiega: "Siamo in grado di rispondere in modo concreto e immediato ai progetti di cooperazione promossi da giovani e non"

Nuove misure di credito a favore delle Coop. La Confcooperative ha deciso di mettersi al servizio dell’Umbria, insieme a Fondosviluppo, Cooperfidi Italia e alle Banche di credito cooperativo presenti sul territorio.

Lorenzo Mariani, segretario regionale di Confcooperative, dice: “Per far fronte agli obiettivi di aiutare le imprese nascenti e di rinforzare quelle già esistenti sono state predisposte due misure specifiche, chiamate ‘Coop-Up’ e ‘Primi passi’, con un cospicuo plafond a disposizione”. Il primo prodotto riguarda le imprese cooperative costituende o costituite da non più di 24 mesi, composte in maggioranza da soci under 35 e/o donne. Prevede il finanziamento del 100 per cento dell’aumento di capitale sottoscritto dai soci della cooperativa, fino a un massimo di 30 mila euro, con un tasso dell’1,5 per cento e cinque anni di durata, di uno pre-ammortamento.

“Primi passi, invece, consta sempre di un’anticipazione finanziaria, fino a 50 mila euro, con durata quinquennale, di cui uno pre-ammortamento, e tasso al 3 per cento. E’ rivolto a imprese cooperative sotto i due milioni di euro di fatturato, con copertura del 100 per cento dell’aumento di capitale sottoscritto dai soci della cooperativa”.

Conclude Mariani: “Con questi due prodotti, siamo in grado di rispondere in modo concreto e immediato ai progetti di cooperazione promossi da giovani e non, potendo contare sulla collaborazione delle 41 filiali di credito cooperativo sparse in Umbria”. Confcooperative resta a disposizione delle imprese costituite e costituende dell’Umbria per supportarle con il proprio Centro servizi nella redazione del business plan, nella presentazione della domanda a Fondosviluppo e nell’accompagnamento presso una delle due banche di credito cooperativo della regione: Bcc Umbria e Bcc di Spello e Bettona. Tutti i costi vengono finanziati a fondo perduto dalla cooperativa. Per ogni informazione, si può contattare Confcooperative Umbria a Perugia, in via della Pallotta 12, telefono 075.5837666, e a Terni, in via Donato Bramante 3/D, telefono 0744.300500. E’ poi possibile consultare i siti www.umbria.confcooperative.it e www.fondosviluppo.it.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.