Il benessere personale? Con Brescia In-Forma non esistono miracoli ma soluzioni

Dai percorsi di autovalutazione con il supporto di integratori naturali per migliorare il regime alimentare a consulenze, eventi, serate a tema, incontri con medici, attività sportive: sono tanti i servizi forniti dall’associazione di Brescia impegnata ad accompagnare chi desidera affrontare un percorso di rinnovamento della propria persona, sportivi compresi, per vivere meglio e stare bene con se stessi

«Non esistono miracoli ma soluzioni»: è questo il messaggio che muove l’attività di Brescia In-Forma, associazione nata con lo scopo di portare informazioni su tutto ciò che concerne il benessere della persona e di sensibilizzare le persone e gli sportivi sulle giuste scelte alimentari per migliorare il proprio stile di vita e capire meglio quello che è il significato della parola benessere.

«Le persone oggi cercano la pillola magica sbagliando: noi invece suggeriamo un cambiamento dello stile di vita e insegniamo ad avere accortezza – sottolinea la presidente Monica Greppi -. Non vogliamo assolutamente sostituire la figura del medico ma ci interessa fare e dare informazione organizzando percorsi dove spieghiamo i concetti base dell’alimentazione, cercando di creare consapevolezza su cosa sia l’integrazione e sulla sua importanza delle abitudini alimentari di oggi. Organizziamo anche camminate e percorsi in bicicletta, attività in palestra e di socializzazione per famiglie per aiutare i più pigri, i meno informati o semplicemente chi ha bisogno di un sostegno nell’affrontare un percorso di rinnovamento della propria persona, ad attivare il proprio corpo per raggiungere vari obiettivi».

Si va dalla tutela dell’organismo attraverso l’integrazione alimentare con una linea di prodotti naturali alla diminuzione della massa grassa, dall’aumento della massa muscolare all’ottimizzazione del sistema immunitario fino alla tutela del sistema cardiovascolare e dell’organismo sottoposto a stress. L’«abc» dell’attività è quello di creare maggiore consapevolezza sulle quattro basi principali che portano al benessere: alimentazione, idratazione, attività sportiva e tecniche di rilassamento. L’alimentazione gioca ovviamente un ruolo chiave come spiega Greppi: «Facciamo corsi per spiegare la differenza tra alimentazione e nutrizione che hanno significati quasi opposti. L’alimentazione è tutto ciò che noi ingeriamo mentre la nutrizione è l’insieme di nutrienti che l’organismo assimila da ciò che mangiamo. Non vogliamo certo insegnare o proporre diete alimentari ma far capire con l’aiuto di personal coach come attraverso l’alimentazione il nostro organismo possa migliorare e per questo accompagniamo gli associati a compiere le scelte giuste seguendo un percorso dove si fanno tante valutazioni in cui ognuno si responsabilizza e riesce a capire quale sia la via per vivere bene, al massimo delle proprie capacità. Non a caso il nostro motto è “Noi insieme a voi per il vostro obiettivo”».

La strada comincia sempre dall’autovalutazione: «La prima cosa che proponiamo è l’autoanalisi con una pedana impedenziometrica, uno strumento in grado di misurare la nostra struttura corporea sulla base di dati fondamentali che ci dice in che direzione stiamo andando – prosegue Greppi -. L’analisi corporea è calibrata su diversi valori tra cui lo stato di idratazione corporeo, la quantità di grasso viscerale, massa magra e grassa, l’età metabolica, e cioè lo stato di invecchiamento delle nostre cellule, il metabolismo basale, ovvero il livello minimo di energia richiesto dal corpo quando è a riposo per funzionare efficacemente, e la massa ossea. Il suo funzionamento e la lettura sono molto semplici e sempre tramite l’autoanalisi si segue una tabella da aggiornare giorno per giorno per capire l’evolversi del proprio organismo sulla base delle abitudini giornaliere. Il percorso prosegue poi anche con il del supporto di integratori naturali e con la partecipazione a corsi, seminari ed eventi a tema».

Un supporto a 360 gradi rivolto anche al mondo sportivo dove l’associazione è impegnata a sensibilizzare e informare: «Organizziamo corsi con dottori riconosciuti a livello internazionale, con esperti del Coni e stiamo collaborando con l’accademia del tennis Mtmca Italia di Milano dove seguiamo la parte nutrizionale per gli iscritti – conclude Greppi -. Con il Comune Brescia, invece, stiamo organizzando un convegno con medici, una sessione di meditazione e un corso cucina con ricette semplici ma ricche da un punto di vista nutrizionale anche per chi è sempre di fretta. Invito tutti a seguirci sul nostro sito internet  dove presto apriremo un blog con interventi di nutrizionisti, medici, psicologi dell’alimentazione, e sulla pagina Facebook dove oltre a fornire informazioni preziose sulla nostra attività con video-testimonianze dirette diamo anche consigli utili per vivere meglio e stare bene con noi stessi».

 

SCOPRI DI PIÙ

Leggi anche Monica Greppi di Brescia In-Forma: «Il cibo ci parla, impariamo ad ascoltarlo per stare meglio»

Leggi l’approfondimento Ansa Brescia In-Forma, una marcia in più per vivere meglio

Visita il sito Brescia In-Forma

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.