Umbria: intesa tra Agenzia Entrate e Geometri

Sarà costituito un gruppo di lavoro per la corretta applicazione delle norme tributarie

La direzione generale dell’Umbria dell’Agenzia delle Entrate e i Collegi dei geometri e geometri laureati delle province di Perugia e Terni, rappresentati rispettivamente dal direttore regionale Federico Monaco e dai presidenti Enzo Tonzani e Alberto Diomedi, hanno firmato un protocollo di intesa.

La firma, avvenuta questa mattina, costituisce l’evoluzione di una collaborazione tra i tre enti che si è protratta nel corso degli anni e rappresenta la volontà di confrontarsi in modo sistematico, ponendo particolare attenzione a quelle questioni che creano difficoltà interpretative ai geometri, e di farlo in modo uniforme su tutto il territorio regionale.

In particolare è prevista la creazione di un gruppo di lavoro regionale che individuerà e risolverà le problematiche sulla corretta applicazione delle norme tributarie e quelle conseguenti all’applicazione degli indirizzi operativi forniti dall’Agenzia delle Entrate. Sono inoltri previsti momenti di interscambio e seminari di approfondimento su materie catastali e ipotecarie.

“La firma di questo protocollo – hanno dichiarato i due presidenti dei Collegi dei geometri di Perugia e Terni, Tonzani e Diomedi – dimostra la sintonia dell’attività dei due Collegi a livello regionale. Lavoriamo all’unisono e ragioniamo come geometri dell’Umbria. Stiamo applicando questa metodologia con tutti gli enti con cui lavoriamo e l’accordo di questa mattina va in questa direzione”.

Laura Proietti

Giornalista professionista, ho lavorato per carta stampata (quotidiani e settimanali), agenzie di stampa e siti internet. Ho esplorato la produzione della notizia in ogni sua sfaccettatura: come reporter e come addetta stampa. Ho spaziato nei settori più diversi: dalla cronaca all’enogastronomia, dalla politica all’economia, con un occhio particolare allo sport.