Boniforti Impianti, l’esperienza al servizio dell’impiantistica

Esperienza, organizzazione, specializzazione e passione sono i pilastri dell’azienda di Bergamo che dal 2010 realizza impianti di ogni tipo per il settore civile, terziario e industriale. Una realtà giovane ma già ben strutturata grazie al know how di stampo industriale del suo fondatore e titolare, Luca Boniforti, che ha creato un progetto imprenditoriale vincente, con oltre 200 commesse e centinaia di impianti realizzati in tutta Italia.

Dagli impianti di riscaldamento e condizionamento nei centri commerciali a quelli antincendio per i capannoni industriali, dagli impianti idrico-sanitari a quelli fotovoltaici, fino agli impianti di trattamento acque, contabilizzazione calore e alle reti di distribuzione e trasporto gas tecnici: si può dire che è una scommessa vinta quella della Boniforti Impianti, azienda di Bergamo specializzata nell’ideazione, installazione e manutenzione di impianti di ogni tipo per il settore civile, terziario e industriale. Una realtà molto giovane, fondata sulla lungimiranza imprenditoriale del suo titolare, Luca Boniforti, che nel 2010 ha dato vita al suo progetto puntando sull’esperienza e le competenze costruite in 15 anni di lavoro per il Gruppo Eni e altri 10 anni di esperienze maturate presso importanti aziende nel settore impiantistico. In poco tempo la Boniforti Impianti è infatti diventa una società consolidata, con oltre 200 commesse portate a termine in 6 anni di attività e centinaia di impianti realizzati in tutta Italia. E ora sono in arrivo anche le prime commesse per il mercato europeo.

«Il nostro lavoro si fonda su quattro parole chiave che sono esperienza, organizzazione, specializzazione e passione – spiega Boniforti nella sede operativa di Albano Sant’Alessandro, in provincia di Bergamo -. Su questi quattro elementi è basata l’attività dell’azienda che per migliorare la qualità dei servizi e offrire maggiori garanzie ha orientato la propria azione all’attenzione alle esigenze del cliente, al miglioramento continuo dell’organico, dei servizi e dei processi, alla professionalità e all’affidabilità del personale tecnico, all’attenzione all’uso di tecnologie innovative, alla qualità dei materiali adottati e, ovviamente, alla sicurezza e affidabilità degli impianti forniti».

Dall’idraulica alla meccanica passando per gli impianti elettrici, il punto di forza dell’azienda è quello di poter contare su una struttura snella e flessibile ma dall’imprinting industriale. «Dalla parte commerciale alla fase tecnica l’organizzazione del lavoro segue un approccio industriale che ci ha consentito di allargare il raggio d’azione a diverse tipologie di impianti e di offrire una variegata gamma di interventi abbattendo in maniera significativa anche i costi – prosegue Boniforti -. Operiamo infatti come general contractor, garantendo al cliente il vantaggio di una fornitura “chiavi in mano” e, grazie ad un costante aggiornamento e ad un’assidua collaborazione con studi tecnici di progettazione, manteniamo un alto grado di informazione e specializzazione che ci permette di guardare sempre avanti».

Se il fiore all’occhiello della Boniforti Impianti è legato all’ideazione, realizzazione e alla manutenzione post-montaggio degli impianti idrosanitari, l’azienda si occupa anche di sistemi ‪‎antincendio, impianti ‪‎termici, elettrici, tecnologici al servizio del mondo industriale e produttivo e di impianti alimentati a ‪‎energie ‪‎rinnovabili (fotovoltaico, solare termico e geotermia). «Tutti impianti che devono rispettare severi criteri normativi e che quindi necessitano di una fase progettuale molto dettagliata, qualitativamente elevata e professionalmente ineccepibile – spiega Boniforti -. Abbiamo integrato la conoscenza dell’impiantistica con tutto ciò che appartiene all’automazione, trasmissione dati e sicurezza per poter dare al cliente un servizio completo, favorendo la flessibilità dei sistemi e un alto livello di integrazione delle tecnologie industriali e abitative. Questo ci ha permesso di consolidare l’organico interno, composto soprattutto da un team di giovani su cui puntiamo molto, che opera in sinergia con i migliori studi di progettazione per lavori di alta qualità a prezzi competitivi».

Impianti tecnologici e integrati, quindi, ma che non possono prescindere dall’assistenza post vendita, finalizzata a sensibilizzare il cliente sull’importanza della manutenzione programmata e metodica degli impianti: «Un impianto non deve essere mai abbandonato nel tempo – conclude Boniforti -. L’esperienza insegna infatti che la corretta e regolare manutenzione garantisce una maggiore durata, un minor consumo energetico e il miglior rendimento delle apparecchiature installate».

SCOPRI DI PIÙ

Leggi anche Boniforti Impianti, quando il modello industriale fa la differenza

Leggi l’articolo su Ansa Boniforti Impianti, l’impiantistica «made in Italy» sbarca sui mercati esteri

Visita il sito Boniforti Impianti

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.