Sama’s Burger: dopo Taranto, il fast food con panini 100% italiani apre altri punti vendita

Sono realizzati solo con ingredienti certificati e di origine italiana i panini e i piatti di Sama’s Burger, il marchio di fast food nato lo scorso anno dall’idea di due imprenditori. Dopo Taranto aperto un locale a Carosino e un altro in imminente apertura a Francavilla Fontana, in provincia di Brindisi

Sama's Burger

Verde, rosso, giallo. E’ anche il colore del pane che varia nel menu’ del Sama’s Burger, fast food nel centro di Taranto dove vengono serviti panini realizzati solo con ingredienti italiani. Verde come il panino al pistacchio, rosso come quello alla barbabietola e giallo come quello impastato con la curcuma; farciti con scottona o cipolla caramellata o julienne di radicchio o crema ai funghi porcini. Perché nel locale di via Di Palma 68 la creatività e la raffinatezza del prodotto vanno a braccetto.

“L’idea di un fast food con prodotti 100% italiani e di qualità – spiega Luigi Russo, amministratore di Sama’s Burger – è nata poco più di un anno fa dai titolari Marco Argentieri e Sandro Marinelli. Hanno pensato ad un posto per bambini, famiglie e soprattutto ragazzi che fosse una vera e propria panineria ma dove si servissero solo carni, pane, salumi, formaggi e altri ingredienti di orgine italiana e certificata”. Il menù prevede diverse tipologie di panini, da quelli classici, a quelli gourmet, dai menù per bambini con giochino annesso a quelli family e a quelli da personalizzare. Ci sono anche piatti per vegetariani con hamburger vegetali. I prezzi sono contenuti grazie anche ad accordi con produttori nazionali.

Inizialmente la panineria, che ha una quarantina di posti nel dehor, si chiamava Mr. Burger. Da qualche mese ha cambiato denominazione diventando Sama’s Burger e da inizio dicembre il marchio si è diffuso in Puglia con l’apertura, in franchising, di un locale a Carosino, in provincia di Taranto e l’imminente apertura a Francavilla Fontana, in provincia di Brindisi. “La filosofia di un fast food di prodotti totalmente italiani – sottolinea ancora Luigi Russo – è molto richiesta anche al di fuori della Puglia. Abbiamo contatti in Emilia Romagna e poi a Padova e Venezia. E soprattutto siamo in trattative con Ipercoop per aprire i nostri locali nei grandi ipermercati, cominciando da quello di Bari. L’obiettivo è di puntare in futuro anche a scenari esteri”.

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.