Natale in Umbria 2019: la presentazione ha fatto tappa a Milano

La campagna 2019 si suddivide in pacchetti di interventi di comunicazione e promozione attraverso tutti i media

Il ‘Natale in Umbria 2019’ è stato presentato a Villa Singer, in quel di Milano. A promuoverlo è la Regione Lombardia, rappresentata dall’assessore al Turismo Paola Agabiti: “Venendo in Umbria si respira e si vive un’atmosfera unica, perché è una terra dalle mille risorse, ricca di cultura, storia, tradizioni. Con questa serata abbiamo voluto delineare un percorso che mette in mostra alcune delle eccellenze che la nostra regione può offrire a chi è curioso di conoscerla”.

Qualche giorno fa, le iniziative erano state presentate anche a Roma. “In questa legislatura abbiamo voluto riunificare in un unico assessorato il turismo, la cultura e lo sport anche per costruire un’offerta turistica capace di valorizzare e promuovere, in modo integrato, l’enogastronomia e il patrimonio culturale, ambientale, storico e artistico dell’Umbria. Il ‘cuore verde d’Italia’ è una meta privilegiata per chi cerca una vacanza all’insegna di autenticità, emozioni e qualità del vivere”.

La campagna 2019 si suddivide in pacchetti di interventi di comunicazione e promozione che utilizzano quelli strumenti in grado di raggiungere tanti contatti, accrescendo così la notorietà e la credibilità del ‘brand’ Umbria, puntando non solo sui mercati nazionali, in particolare Roma, Milano e il Veneto, ma anche internazionali, come Inghilterra, Germania a Olanda. La comunicazione utilizza tutti i canali, web compreso, con maxi affissioni nelle zone centrali e commerciali di Milano e Roma, spot su radio locali e nazionali, selezionate in base al numero di ascoltatori in relazione alla popolazione target per l’Umbria. E ancora: presenze sulla stampa, pubblicità dinamica in open bus, con formati maxi retro e integrali, tra Roma, Milano e anche Torino.

La campagna è stata curata dall’agenzia The Gate. A Villa Singer, per dare l’idea del calore tipico delle festività a casa di una famiglia umbra, a fare da cornice c’erano addobbi natalizi della migliore tradizione ceramica dell’Umbria, oltre che le migliori tessiture regionali. Il menù, realizzato dalla Gubbio Food Experience, con partner quali il Movimento del turismo del vino – Umbria e Strada dell’Olio, ha portato in tavola le migliori ricette umbre. Musica a cura di Michael Supnik, ad anticipare di qualche settimana la magica atmosfera natalizia che si respirerà a Orvieto durante Umbria Jazz Winter #27 dal 28 dicembre all’1 gennaio 2020.

Alla presentazione sono intervenuti Cristiano Romano, di Umbria Jazz, la presidente della Fondazione Archeologia Arborea Isabella dalla Regione, il presidente della Strada dell’Olio Paolo Morbidoni e il numero uno della Città della Ceramica Michele Toniaccini.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.