Eco-sostenibilità e bio-edilizia: la sfida di Montinaro Sandro

La Ditta Montinaro Sandro ha sede in Via Indipendenza a Castri di Lecce ed è specializzata nella costruzione di case prefabbricate, in eco-sostenibilità ed in bio-edilizia.

Dopo un’importante esperienza professionale vissuta tra Austria e Svizzera, Montinaro Sandro decide, venticinque anni fa, di tornare in Italia ed importare una tecnologia di costruzione del tutto sconosciuta ed innovativa: i moduli abitativi realizzati in legno.

Il legno è il fulcro sul quale si snoda l’intera filosofia aziendale. Un materiale da costruzione in grado di creare un isolamento termico ottimale mantenendo, all’interno della casa, una temperatura costante; è anallergico, grazie alla struttura fisica che fa da schermo a fenomeni nocivi quali campi elettromagnetici e correnti elettriche. Il legno inoltre filtra e depura l’aria evitando condense e muffe. In definitiva risulta essere a pieno titolo un materiale d’eccellenza sotto ogni profilo.

La ditta Montinaro Sandro offre altresì una consulenza tecnica e commerciale completa in ogni fase, partendo dallo studio di fattibilità dei progetti, progettazione, posa in opera delle strutture con sopralluogo preliminare in cantiere da parte di tecnici altamente specializzati. Questo consente al cliente di abbattere notevolmente i costi ed i tempi di realizzazione dell’abitazione, nel pieno rispetto dell’ambiente circostante.

Contrariamente a quanto si sia abituati a pensare, il legno è uno dei materiali più resistenti: tanto che una corretta manutenzione garantisce una durata nel tempo pressoché illimitata.

L’azienda è inoltre specializzata nella progettazione e realizzazione di chioschi e casette in legno lamellare o a strati incrociati da acquistare in kit di montaggio.

I moduli abitativi sono trasportabili e in cantiere possono essere accoppiati l’uno affianco all’altro, per ottenere la metratura desiderata. Sono idonei anche per attività ricettive, usufruendo della legge regionale, che oggi possono ampliare la loro cubatura del 40%, naturalmente rispettando le normative vigenti in vigore.

In un’ottica lungimirante, l’azienda propone costruzioni antisimiche che riescono ad assorbire senza traumi i movimenti tellurici della terra, evitando le spiacevoli conseguenze delle opere edili realizzate in cemento.

“I moduli abitati in legno da noi costruiti, forniscono un’alta termicità ed un elevato confort abitativo oltre ad una durata di gran lunga superiore rispetto alle costruzioni in cemento armato. L’elevato isolamento termico, i bassi consumi, la tenuta al fuoco, le emissioni minime e l’apporto di un sensibile risparmio energetico fanno di queste case prefabbricate in legno il futuro del vivere e dell’abitare”, sostiene Montinaro Sandro, fortemente convinto che attraverso una conversione verso materiali naturali si possa dare una svolta decisiva al mondo dell’edilizia in un’ottica concreta di eco-sostenibilità.

Le case prefabbricate eco-sostenibili risultano essere a tutti gli effetti la rinnovata sfida della ditta Montinaro che, con passione, amore per il lavoro, per il design, con la conoscenza tecnologica e l’innovazione, ha deciso di realizzare questa nuova linea di case eco-sostenibili che assicurino davvero un investimento in termini di risparmio energetico ed economico.

 

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.