Communication Trend Italia: quando la comunicazione è globale

Da oltre 45 anni la società di Milano fondata e guidata da Ornella Brighenti Hugony è un punto di riferimento per servizi linguistici per aziende, enti e multinazionali: dalla traduzione alla stampa, dall’interpretariato all’organizzazione di grandi eventi

La comunicazione è globale e non ha confini per CTI, Communication Trend Italia, società di Milano che da oltre 45 anni offre servizi linguistici internazionali. «La lingua del mondo è la traduzione» è infatti lo slogan che campeggia sulla homepage del sito internet della società fondata e guidata da Ornella Brighenti Hugony e che ha fatto degli alti standard qualitativi la sua ragione d’essere. I servizi sono rivolti ad aziende di qualsiasi dimensione, nel settore pubblico e privato, multinazionali comprese, enti, ordini e associazioni di varia natura e da anni è CTI fornitore ufficiale dell’Unione Europea.

«La professionalità è il nostro primo biglietto da visita insieme alla precisione, ereditata dall’attività iniziale di agenti brevetti, al rigore nell’applicazione delle normative, al rispetto delle differenti culture e convenzioni e, non ultimo, all’uso sapiente della tecnologia allo stato dell’arte – sottolinea Hugony -. Oltre 45 anni di esperienza rappresentano un grande valore per i nostri clienti ed è a stretto contatto con loro che abbiamo sviluppato soluzioni vincenti che hanno favorito la selezione di oltre 4mila tra traduttori, interpreti e formatori».
Ed è proprio il team di professionisti con le migliori competenze in diversi settori, dalla traduzione alla comunicazione, dalla grafica all’organizzazione eventi con il Project management dedicato, a costituire uno dei valori aggiunti di CTI-Communication Trend Italia: «La ricerca e l’uso di soluzioni tecnologiche e informatiche a supporto dei servizi di traduzione è sempre stato un nostro punto di forza – prosegue Hugony -. Questa politica aziendale ha consentito di perfezionare la compatibilità delle forniture, di ridurre il time-to-market nonché i tempi e i costi di qualsiasi progetto. I documenti multilingue che forniamo sono “pronti per l’uso” e conformi agli standard internazionali».

Che siano traduzioni o interpretariati, l’ottima conoscenza delle lingue è infatti solo il punto di partenza: «Le competenze linguistiche devono essere affiancate da una profonda conoscenza dell’argomento – conferma Hugony – Per questo, tra i collaboratori contiamo linguisti specializzati nei diversi settori insieme ad economisti, medici, ingegneri e professionisti per ciascun ambito di competenze con conoscenza delle lingue». E siccome linguisti non si nasce ma si diventa, CTI ha avviato un’attività formativa nei settori con la maggiore richiesta di servizi linguistici: «Siamo stati i primi a organizzare master e seminari di specializzazione per traduttori e interpreti in informatica, medicina e farmacologia, economia e finanza e traduzione giuridica. Ancora oggi questi master rappresentano strumenti di formazione unici nel loro genere».

Oltre che sull’eccellenza delle prestazioni professionali, la società può contare su una tecnologia allo stato dell’arte per gestire progetti documentali multilingue di qualsiasi volume e ogni tipologia di evento. «L’uso competente della tecnologia ci ha consentito di ottenere la piena compatibilità con le scelte dei clienti, potendo condividere documenti in qualsiasi formato, memorie di traduzione, glossari e banche dati terminologiche – conclude Hugony – Quest’evoluzione ci ha consentito di proporci oggi come interlocutore unico in grado di soddisfare ogni richiesta linguistica».

 

SCOPRI DI PIÙ

Visita il Sito CTI COMMUNICATION

Leggi anche Ornella Hugony, Communication Trend Italia: «Perché per tradurre non basta essere linguisti»

Leggi l’approfondimento Ansa Traduzione e interpretariato: al via i master online di CTI Communication Trend Italia

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.