Dagli stadi agli impianti sportivi fino all’Hotellerie: i nuovi mercati-target di investimento per gli operatori finanziari internazionali

Improrogabile lo sviluppo delle infrastrutture italiane, come raccordo necessario tra comunità e territorio

errelegal

Stadi, impianti sportivi e Hotellerie sono i nuovi mercati-target di investimento per gli operatori finanziari internazionali, in considerazione delle nuove norme che agevolano il processo di sviluppo amministrativo da un lato e delle crescenti esigenze sociali di rivitalizzare questi mercati core dell’economia italiana, dall’altro.

Improrogabile ormai è il processo di miglioramento delle infrastrutture italiane.

E’ quanto emerso – tra l’altro – dalle relazioni dei vari speaker e partecipanti intervenuti alla presentazione del Volume “Il Diritto Immobiliare” del Prof. Emiliano Russo, tenutosi nella nuova sede della Luiss Business School di Milano.

Nel settore Stadi e Impianti Sportivi, il grande volume d’affari del settore sportivo professionale, particolarmente calcistico (es. contribuzione fiscale e previdenziale del calcio professionistico negli ultimi 10 anni: 10,2 Mld/€) impone di colmare il divario rispetto al profondo degrado funzionale degli impianti sportivi (es. vetustà media degli stadi italiani: 60 anni;  su 126 strutture utilizzate dal calcio professionistico, 69 hanno una capienza inferiore a 10.000 posti). La normativa oggi è adeguata e i grandi gestori italiani di fondi immobiliari sono pronti per raccogliere equity dei partner internazionali da investire nel mercato italiano. Nel settore hotellerie, il crescente ingresso di gruppi alberghieri internazionali e di investitori finanziari esteri, in particolare francesi, tedeschi e israeliani, sta contribuendo a quel processo di maturazione del mercato della proprietà alberghiera rispetto alla tradizionale distorsione rappresentata da una eccessiva “frammentazione e familiarizzazione” della proprietà alberghiera italiana”. Questo è quanto dichiarato dal Prof. Emiliano Russo, nel corso del suo intervento.

Dobbiamo rafforzare il legame tra comunità e territorio attraverso un necessario e ormai indifferibile processo di rinnovamento delle infrastrutture immobiliari del territorio italiano”. Questo è quanto emerso da uno dei relatori durante l’incontro, con l’invito indirizzato alla comunità del Real Estate presente alla serata, di “costruire attorno al Volume “Il Diritto Immobiliare” dell’Avv Emiliano Russo,  una sorgente di cultura giuridica immobiliare continuativa, con il supporto di Assoimmobiliare e Luiss, per contribuire al processo di valorizzazione professionale e culturale del segmento immobiliare italiano

Il Prof. Tommaso di Tanno: “Nuovi investitori Le SICAF e i Fondi sono oggi piattaforme giuridicamente mature, fiscalmente efficienti e funzionalmente alternative tra di loro, a servizio degli operatori finanziari internazionali che vogliano investire nel mercato immobiliare italiano

Avv. Ermanno CappaLe recenti norme e misure di prevenzione antiriciclaggio nel settore Real Estate stanno accelerando in maniera significativa quel rafforzamento di credibilità reputazionale e di redditività finanziaria che il settore immobiliare italiano richiede per soddisfare le aspettative di trasparenza e di rigore dei nuovi investitori internazionali”.

Simone Cavallini per conto della Luiss Business School, che ha ospitato l’evento nella nuova sede Luiss HUB di Milano: “Luiss Hub a Milano avvia oggi una nuova e importante fase di progetti di formazione giuridica per il mercato del Real Estate italiano, anche attraverso ipotesi di alleanze internazionali strategiche con altri centri di formazione, in coerenza con i programmi di formazione già sviluppati sul tema a Roma, tra i quali EREF coordinato dal Dott Cestari e dal Prof. Russo, per la parte legale”.

*******

Lo Studio ERRELegal – fondato dall’Avv. Emiliano Russo – è uno studio legale con sede a Milano, specializzato nel diritto immobiliare, societario e regolamentare fondi.

 

SCOPRI DI PIÙ

Visita il Sito ERRELegal 

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.