Parigi, il vino italiano in mostra

Dal 10 al 12 febbraio a Parigi si terrà il "Wine Paris/Vinexpo Paris 2020", presenti le aziende italiane.

parigi

A Parigi dal 10 al 12 febbraio 2020 si terrà la collettiva di aziende italiane alla manifestazione “Wine Paris/Vinexpo Paris 2020”. L’evento è organizzato dall’Ice-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, nell’ambito delle iniziative promozionali a favore del settore vitivinicolo italiano.

La Francia è il secondo Paese al mondo e il primo a livello europeo per il consumo di vino (inclusi gli spumanti). Nel 2018, i francesi hanno consumato complessivamente 26,8 milioni di ettolitri di vino. In Francia circa il 60% del vino viene consumato a domicilio mentre il rimanente 40% è consumato al bar e nei ristoranti.

La Francia è pertanto un importante mercato per il nostro export. Nel 2018, l’interscambio con l’Italia nel settore del vino registrava un saldo positivo per la Francia (+33 milioni di euro). La principale categoria di vini che sono importati dall’Italia in valore è costituita da vini in recipienti di meno di 2 litri (principalmente vini in bottiglia) per 88,3 milioni di euro (53,8%), seguita da vini spumanti (principalmente prosecco) e sfusi o da più da 2 litri (rispettivamente il 25% e il 21,2% del totale).

Giulia Spalletta