Nastri gialli a Norcia: il 2 ottobre manifestazione di politici e imprenditori

Ci sarà pure il sindaco Nicola Alemanno. I nastri gialli di #bloccadegrado su edifici e strutture ancora danneggiati dal sisma

Il 2 ottobre, alle ore 11, in Piazza San Benedetto, imprenditori e cittadini insieme al sindaco della città Nicola Alemanno, al presidente Ance Gabriele Buia, al vice presidente Ance Edoardo Bianchi e ai presidenti di Ance Umbria Stefano Pallotta, di Ance Perugia Moreno Spaccia e di Ance Terni Massimo Ponteggia, si riuniranno davanti ad alcuni dei luoghi della città che attendono da anni di tornare alla normalità per dire basta all’immobilismo e dare slancio alla rinascita dei paesi colpiti dal sisma.

A tre anni dall’inizio del terribile evento che ha lacerato il Centro Italia, coinvolgendo le popolazioni di Abruzzo, Marche, Umbria e Lazio, c’è infatti ancora molto da fare per risollevare la zona del cratere e restituire ai cittadini la propria città. I nastri gialli di #bloccadegrado verranno apposti su edifici e strutture ancora danneggiati per evidenziare la necessità di agire al più presto in difesa delle comunità colpite e a tutela di alcuni dei centri urbani più belli del Paese.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.