Damiano Marinelli:“Il problema del titolare di farmacia non è aumentare clienti e vendite, ma riuscire a gestire meglio la farmacia”

Comprendere le problematiche ed individuare le soluzioni. Con oltre tredici anni di esperienza alle spalle, passati a studiare ed analizzare centinaia di farmacie, dopo averne visitate oltre 2500 in tutta Italia, Damiano Marinelli è oggi ritenuto uno dei più quotati esperti nel settore.

Primo consulente indipendente per titolari di farmacie, ideatore e organizzatore di “Formamico” – l’evento italiano di formazione più importante dedicato a chi deve gestire una farmacia – Marinelli ha avuto la capacità di inquadrare, prima e meglio di altri, le soluzioni per superare le problematiche che stanno investendo questo settore.

“Tutto è cominciato nel 2006 quando ho iniziato a lavorare in un’azienda leader per i sistemi di fidelizzazione specifici per la farmacia. Un’esperienza particolarmente formativa che mi ha permesso di conoscere varie tipologie di farmacia, dal nord al sud, in zone rurali o in centri urbani, con piccoli e grandi fatturati, consentendomi di cogliere le potenzialità ed i difetti di ciascuna. Poi sono passato ad una multinazionale del settore che mi ha offerto altre importanti opportunità e un altro tipo di esperienza ma sempre relativa alle singole farmacie”.

Una figura strategica per la parte commerciale che, entrando nel mondo delle farmacie è riuscito da subito a comprenderne le esigenze e le maggiori difficoltà.

“Nel 2014, per scelta personale, abbandono le comodità che avevo per di intraprendere un percorso lavorativo e professionale autonomo. Decido di aprire il gruppo Facebook “Farmamico”, che oggi conta oltre 3000 farmacisti. Ho iniziato così a mettere a disposizione delle farmacie il mio bagaglio di conoscenze, le mie analisi, i miei studi e le mie esperienze: oggi sono in tutto e per tutto un consulente indipendente, svincolato da aziende o gruppi, che applica strategie di marketing e gestionali calibrate sulle specificità delle farmacie”.

Specificità e caratteristiche diverse, ma accomunate da un’unica grande problematica: la gestione.

“Tutti spingono i titolari ad investire per aumentare clienti e fatturati, ma intanto l’unico elemento che aumenta sono i costi. Oggi invece ogni azienda deve rimanere leggera quanto più possibile. Il problema oggi delle farmacie non è tanto vendere di più quanto riuscire a vendere meglio, che è il vero scopo del marketing che purtroppo molti confondono con sconti, offerte, volantini e frasi ad effetto. Abbiamo sperimentato che con gli stessi clienti e a parità di fatturato, ma con una migliore gestione, si possono aumentare gli utili del 20% incrementando pure la soddisfazione e la fidelizzazione dei clienti.”.

Nasce da qui l’idea di ideare ed organizzare “Formamico”, oggi l’evento di formazione più importante in Italia dedicato proprio ai titolari di farmacia.

“Quest’anno siamo alla quinta edizione ed è quasi sold out. È un appuntamento che si è affermato velocemente, dai 50 farmacisti della prima edizione fino ai 300 e più di questa prossima edizione del 2019. Si tratta di oltre 2 giorni di formazione e indicazioni su come procedere concretamente in farmacia. Quest’anno i due macro-temi saranno: quello che deve fare il titolare per gestire al meglio la sua farmacia e quello che deve fare il farmacista a banco per gestire al meglio i clienti”.

SCOPRI DI PIÙ

Leggi anche Damiano Marinelli: la gestione della farmacia privata offre ancora ottime opportunità a chi le saprà cogliere

Leggi l’approfondimento Ansa Formamico, verso il sold out l’edizione 2019 dell’evento di formazione per titolari di farmacia.

Visita il Sito Damiano Marinelli

 

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.