Viabilità: finiti i lavori sulla Perugia – Foligno

Le opere di riqualificazione da parte dell'Anas erano iniziate nel 2016: chiuso l'ultimo cantiere tra Rivotorto e Cannara

Si sono completati i lavori di manutenzione sulla Foligno – Perugia, iniziati nel 2016. Anas ha lavorato al risanamento completo del piano viabile su alcuni tratti delle statali 75 ‘Centrale Umbra’ e 3 ‘Flaminia’. È stato finalmente rimosso anche l’ultimo cantiere, quello che insisteva tra gli svincoli di Rivotorto e di Cannara.

I lavori hanno interessato lunghi tratti tra Foligno e Perugia, in località Ospedalicchio, Santa Maria degli Angeli, Rivotorto, Cannara e Foligno. È stata completamente tolta la vecchia pavimentazione, è stata rifatta l’intera sovrastruttura stradale fino agli strati profondi, compresa la sistemazione idraulica della piattaforma e il rifacimento della segnaletica orizzontale.

Tutti gli interventi dell’Anas facevano parte dell’opera di riqualificazione che, come detto, era iniziata nel 2016 sulle strade statali umbre, per un investimento totale pari a 85 milioni di euro. Da ieri, dunque, gli automobilisti umbri – nel tratto tra Foligno e Perugia – non trovano più restringimenti di corsia o di carreggiata, così come cantieri e operai al lavoro. Una buona notizia in un periodo di grandi spostamenti in automobile. Anche perché il manto stradale adesso è davvero nuovo di zecca, senza buche.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.