Il punto sulle nuove tecnologie diagnostiche e chirurgiche al convegno di Chirurgia Robotica in Urologia presso la Clinica Ars Medica a Roma, iniziativa patrocinata dall’UrOP (Società Italiana Urologia dell’Ospitalità Privata e Pubblica)

Interventi “Live” e letture sui più attuali topics in materia da parte di molti medici intervenuti all’evento.

Prof Di Marco

Il 15 giugno 2019 si è tenuto, presso l’Auditorium e le Sale operatorie della Clinica Ars Medica a Roma, un interessante convegno di Chirurgia Robotica in Urologia, con interventi “Live” e letture sui più attuali topics al riguardo da parte di esperti in materia.

Il Centro di Chirurgia Robotica Urologica della Clinica Ars Medica a Roma, coordinato dal Prof. Massimiliano Di Marco e dai suoi collaboratori, è dotato del nuovo Robot Da Vinci X, dopo un’esperienza durata diversi anni con la versione precedente Da Vinci Si.

Ogni settimana vengono effettuati interventi di chirurgia robotica principalmente per il tumore della prostata, con risparmio delle strutture deputate al mantenimento della funzione sessuale e alla continenza, e per il tumore del rene con risparmio dell’organo e della vescica con ricostruzione intracorporea della vescica.

Il centro si avvale delle più moderne procedure diagnostiche, come la biopsia prostatica “fusion” mediante risonanza magnetica multiparamentrica, ed offre la possibilità a Urologi che si vogliano avvicinare a questa tecnica operatoria innovativa di poter frequentare corsi tecnici e pratici.

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.