Un progetto di crescita per chi ambisce ad un ruolo manageriale nel mondo della consulenza finanziaria

La Consulenza Finanziaria: esperienza ultratrentennale di un brand leader, competenze e formazio-ne di elevato livello. Le regole per la crescita professionale del Consulente Finanziario oggi secondo Tonino Borro.

Tonino Borro - Consulenza finanziaria

Ci sono ancora prospettive di carriera e crescita per le persone capaci e ambiziose?

“Certamente, dove c’è competizione ci sono anche opportunità, ed uno dei settori che presenta questa duplice veste è senz’altro quello legato al mondo della consulenza finanziaria”.

Parola di Tonino Borro, che opera da oltre 33 anni in provincia di Asti e Acqui Terme Regional Manager con funzioni di Gestione e Sviluppo Rete Consulenti Finanziari.

“Cerchiamo persone talentuose e capaci – osserva Borro –  che mettono cuore nelle loro ambizioni e capacità di lavorare in gruppo.  Le valorizziamo e gli creiamo un progetto di crescita personalizzato, senza attendere la permanenza in ogni singolo ruolo per maturare il diritto di andare avanti, come spesso accade nelle banche tradizionali”.

Un esempio?

“Per chi intende intraprendere una carriera nell’ambito del profilo di consulente finanziario,  si delinea un percorso di formativo ed esperienziale specifico, al fine di creare quattro figure di area: Senior banker addetto alla clientela private e istituzionale, Executive banker, Top banker e, infine, Private Wealth Advisor banker, la massima espressione di professionalità”

Ogni ruolo è accompagnato da un piano formativo specifico, mentre per chi la carriera la interpreta più come ruolo di gestione delle risorse umane si aprono le opportunità per due figure: quella di Group Manager specializzato nella gestione e coordinamento commerciale risorse, e quella di Group Manager Recruiting, più in linea con chi invece ha maggiore talento nello sviluppo e recruiting”.

Ma non basta. Nel team di Borro si guarda al futuro della formazione che deve essere sempre allineato con l’evoluzione della figura del Consulente Finanziario: “In futuro – conclude Borro – potranno prevedersi anche manager con responsabilità di sviluppo su specifici progetti commerciali o di piani di formazione”.

Insomma, molti validi motivi per entrare in un team innovativo e che può rappresentare una grande opportunità per la crescita professionale nel mondo della finanza d’impresa e dei grandi patrimoni privati.

 

Guarda gli approfondimenti video:

Tonino Borro: la complessità del mercato e la consulenza finanziaria

Tonino Borro: un progetto di crescita per aspiranti manager

Tonino Borro: la consulenza finanziaria, un percorso da valorizzare

 

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.