Il Premio Padre Pio da Pietrelcina, un omaggio alla memoria del Maestro Franco Zeffirelli

In passato tra i premiati anche Zichichi, De Laurentiis e il Maestro Zeffirelli scomparso ieri e che ricevette il prestigioso Premio nell’ottava edizione.

Il premio internazionale “Padre Pio da Pietrelcina”, si terrà il giorno 9 novembre, nel Palavetro di Viale Cappuccini di Pietrelcina con inizio alle ore 18.00. Nato dall’iniziativa di padre Antonio Gambale, Gianni Mozzillo e Claudio Crovella, mentre Padre Marciano Morra l’assistente spirituale, il premio è giunto alla 19esima edizione. La manifestazione come di consueto viene organizzata dall’associazione Amici e Araldi di Padre Pio, che da sempre pone tra i suoi obiettivi la sensibilizzazione del territorio ad una cultura dell’accoglienza e della solidarietà verso i sofferenti, i poveri e gli emarginati.

Il riconoscimento viene attribuito a chi, in diversi ambiti, si è distinto nella solidarietà, prendendo come punto di riferimento il Frate con le stimmate e mettendo a disposizione degli altri la propria professionalità. La manifestazione gode del patrocinio del Comune di Pietrelcina e dalla Regione Campania. Il premio Padre Pio è stato nel passato consegnato a personaggi illustri come: Antonio Zichichi Franco Zeffirelli, Alberto Bevilacqua, Aurelio De Laurentiis, Francesco Alberoni, Giovanni Malagò, Enzo Biagi, Aldo Biscardi, Franco Di Mare, Luciano Rispoli, Lino Banfi, Elena Sofia Ricci, Maria Grazia Cucinotta, Roberto Murolo, Albano Carrisi, Orietta Berti, Amedeo Minghi.

Dott.ssa Cerin
Nella foto: la Dott.ssa Monica Cerin. Responsabile delle relaizoni esterne per l’Associazione Amici e Araldi di Padre Pio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.