Turismo in Umbria: il web diventa il canale principale d’informazione

Presentata la convenzione sottoscritta dalla Camera di Commercio di Perugia e da Sviluppumbria

È stata presentata la Convenzione sottoscritta da Camera di Commercio di Perugia e da Sviluppumbria per la valorizzazione del territorio umbro a livello turistico e culturale, promuovendo il Brand Umbria a livello nazionale e anche oltre confine, con campagne web sul portale turistico umbriatourism.it.

Sviluppumbria e Camera di Commercio perugina hanno l’obiettivo di rafforzare il processo di miglioramento della qualità dell’offerta turistica della regione, in particolare sul web, ormai strumento indispensabile per la conoscenza del territorio e di auto-organizzazione del viaggio. Sanno i due enti che, anche se molto è stato fatto, molto altro resta ancora da fare per colmare le lacune relative al patrimonio culturale e all’offerta territoriale. I canali informativi online, anche se esistenti, possono essere maggiormente utilizzati a livello promozionale.

Il presidente della Camera di Commercio, Giorgio Mencaroni, ha detto alla presentazione dell’accordo: “Una comunicazione turistica che si avvalga delle tecnologie digitali attualmente a disposizione riveste un ruolo cruciale a sostegno della strategia generale di rinnovamento del settore, su cui l’ente camerale è fortemente impegnato. La collaborazione avviata con Sviluppumbria è perfettamente coerente con i nuovi compiti istituzionali della Camera di Commercio per la valorizzazione del patrimonio culturale, dello sviluppo e della promozione del turismo, in collaborazione tra gli enti e gli organismi competenti”.

Il direttore di Sviluppumbria, Mauro Agostini, ha quindi aggiunto: La convenzione rappresenta una conferma ulteriore dell’impegno portato avanti da Sviluppumbria nel turismo e nelle sue attività in generale, grazie alla collaborazione instaurata con i soggetti privati del territorio, e un importante riconoscimento del valore dello strumento umbriatourism che Sviluppumbria gestisce dal 2015”. Lo schema di valorizzazione è stato testato dai due enti nel mese di maggio. E ora diventa operativo.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.