Collezione firmata Via Della Spiga Milano protagonista al 30mo Galà delle Margherite all’Excelsior di Roma

Presentate al jet set romano le creazioni della Maison di Francesco De Gennaro della nuova collezione 2020. La sposa del brand Via Della Spiga Milano è “andata a nozze” con la splendida location romana dell’Hotel Excesior.

Da Milano a Bari e poi “finalmente” Roma.

Tappe significative della Maison Via Della Spiga Milano, il brand milanese d’altra sartoria nato negli anni Venti del ‘900 e oggi guidato dall’imprenditore Francesco De Gennaro, che dopo l’inaugurazione dell’Atelier 4.0 nel cuore dello shopping di Bari, ha scelto Roma come “vetrina” unica ed eterna per presentare la collezione 2020, creazioni frutto del Made in Italy più autentico, quello che nasce dalla fusione di artigianalità e tradizione con le nuove tendenze e che si diffonde nel mondo grazie ad una rete commerciale diffusa, soprattutto in Corea, Giappone e Nord America.

Una sfilata d’altri tempi, davanti a vip del mondo della cultura, politica, cinema e spettacolo e ad un pubblico selezionato intervenuto in occasione della 30ma edizione del Galà delle Margherite, l’evento che si è svolto all’hotel Excelsior di Roma e che richiama ogni anno il jet set internazionale.

Signore elegantissime con abiti lunghi, scivolati e deliziosi cappellini, hanno passeggiato nei magnifici saloni dell’hotel, addobbati soprattutto tante margherite, scelte per essere l’emblema rappresentativo di questo evento esclusivo.

Durante la serata – che ha avuto anche un risvolto benefico in favore della Fondazione Valente – la Maison Via Della Spiga Milano, ha omaggiato gli invitati con la presentazione della nuova collezione Haute Couture 2020, creazioni che si sono distinte per i materiali pregiati – taffetas, crêpe de chine, organza, raso, tulle e seta – e per il tipo di lavorazione, con merletti, nastri e ricami che presentano impunture eseguite interamente a mano.

Ha dichiarato soddisfatto De Gennaro: “Ogni abito per me ha la sua storia, le sue particolarità, il suo stile, le sue emozioni. La sposa di Via della Spiga Milano è come una pagina bianca dove il brand gioca con la luce, esaltandola, con i chiaroscuri e con le pieghe, imprimendone forma, grazia ed eleganza”.

Anche importanti abiti da sera hanno arricchito il defilè sposa, dalle calde tonalità di rosso, dedicate all’ambiente da “red carpet”, alle sfumate nuance di blue, abiti impreziositi da nobili e pregiati ricami, oltre ai capi spalla da uomo e abiti da cerimonia di alta sartoria.

Ma per Via Della Spiga Milano non è stato un “mordi e fuggi”: l’occasione del Galà, infatti, ha consentito alla Maison di De Gennaro di realizzare a Roma lo shooting fotografico della nuova collezione bridal 2020, prendendo in prestito dalla Città Eterna alcuni scenari più belli, tra cui il fontanone del Gianicolo, i giardini di Villa Borghese e soprattutto Villa Brasini, in Via Flaminia, una struttura ricca di prestigiose sale d’epoca, come la “sala delle colonne” decorata con stucchi, marmi e affreschi e la “sala dei levrieri”, imponente per i suoi dettagli architettonici e stilistici, in cui splendide sculture di marmo bianco, raffiguranti dei levrieri, poste simmetricamente sui due lati, completano parte dell’ambientazione dei vari set fotografici a firma Via Della Spiga Milano.

Un connubio di arte, moda, cultura ed eleganza è quello che il brand vuole trasmettere al suo pubblico, e la scelta delle location e di Roma, sono le chiavi di lettura per questa nuova collezione, un richiamo alla regalità, alla grande bellezza e al potere della cultura italiana, regnante sin dai tempi antichi per finire ai giorni nostri.

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.