Pagine Sì! spa: Premio ASGI “Impresa Etica” e Prime Company, il massimo livello di affidabilità assegnato da Cribis, società del Gruppo Crif spa

Doppio riconoscimento per l’azienda guidata da Sauro Pellerucci e attiva nel settore dei servizi digitali per imprese, professionisti ed Enti Pubblici: ad Asti consegnato il Premio ASGI “Impresa Etica”, e da Cribis assegnato il rating più elevato di affidabilità commerciale

E’ possibile coniugare etica e business, sviluppo sostenibile e profitto?

Dalla parte di PagineSì! spa, realtà che opera dal 1996 nel settore dell’editoria pubblicitaria multimediale per imprese, professionisti ed Enti Pubblici, sembrerebbe di sì, e non potrebbe essere altrimenti per un’azienda nata con la mission dal segno positivo.

E due indizi, in meno di una settimana, fanno quasi una prova: il primo è il Premio ASGI (Associazione San Giuseppe Imprenditore) “Impresa Etica” per Sauro Pellerucci, Presidente e fondatore della digital company di Terni; il secondo indizio è il riconoscimento CRIBIS Prime Company, il massimo livello di valutazione dell’affidabilità commerciale di un’organizzazione rilasciata esclusivamente ad aziende che mantengono costantemente un’elevata affidabilità economico-commerciale e risultano virtuose nei pagamenti verso i fornitori.

“Doppia soddisfazione – sottolinea Pellerucci – che sintetizza perfettamente le due facce della stessa medaglia: la nostra anima orientata alla responsabilità sociale e allo sviluppo sostenibile, da un lato; dall’altro lato, l’anima fortemente orientata alla crescita economica di un’azienda fatta di persone che ogni giorno lavorano per migliorare le performance dei nostri clienti offrendo servizi digitali e strumenti di comunicazione e di marketing di primo livello”.

Il premio nazionale “Impresa Etica”, assegnato lo scorso fine settimana ad Asti nel corso di una “due giorni” dedicata ai valori dell’impresa “socialmente responsabile”, rappresenta il riconoscimento formale dell’impegno quotidiano di imprenditori che si distinguono con successo nella propria attività, riuscendo al contempo a perseguire i più alti standard etici e i valori della responsabilità sociale.

“E’ un premio – ha dichiarato Pellerucci – che desidero condividere con tutti i collaboratori dell’azienda, soprattutto per le capacità di integrare le diverse nature, armonizzare le diverse visioni e impegnare ogni aspetto del nostro essere positivi”.

Le motivazioni? “Pagine Sì! spa – si legge nel documento del Premio – è una realtà attiva sin dal 1996 nel settore dell’editoria pubblicitaria multimediale, a seguito della liberalizzazione del mercato delle Directories telefoniche; oggi è il secondo operatore italiano nel settore della comunicazione in favore delle piccole e medie imprese, di professionisti, di associazioni e di enti pubblici. L’impresa è costituita principalmente da persone, che contribuiscono all’affidabilità del prodotto e al successo del marchio”.

La giuria del premio ha effettuato l’analisi in base a diversi Ethics Social Index, e Pagine Sì! spa ha registrato la miglior performance tra le candidate relativamente al fatturato per addetto e all’utile per unità. Buona, inoltre, è risultata la leva verso i fornitori, che si attesta a livelli più che accettabili, mentre altro elemento positivo è costituito dalla capitalizzazione offerta dalle rinunce agli utili negli anni.

Dall’etica al profitto il passo è quasi naturale per Pagine Sì! spa, come dimostra il riconoscimento Prime Company conferito da Cribis, società del Gruppo Crif spa specializzata nella fornitura di business information su imprese italiane ed estere, grazie al quale l’azienda di Terni risulta al massimo livello di affidabilità.

Il Cribis Prime Company è un riconoscimento di grande valore, dato che ogni anno viene assegnato solo al 5,6% degli oltre 6 milioni di imprese italiane. La società attribuisce questo riconoscimento utilizzando il CRIBIS D&B Rating, un indicatore sintetico che, sulla base di un algoritmo, misura la probabilità che un’azienda generi gravi insoluti commerciali. L’indice medio delle aziende del settore di appartenenza di Pagine Sì! spa è 3 su di una scala che va da 1 a 4, e l’azienda guidata da Pellerucci ha ottenuto il livello massimo, cioè 1.

“Un premio – ha concluso Pellerucci – che, insieme a quello ‘Impresa Etica’ che ci rende particolarmente orgogliosi e costituisce un autentico ‘certificato di garanzia’ di affidabilità dal punto di vista economico e commerciale nei confronti di clienti e fornitori”.

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.